COCKTAIL DEDICATI AI FILM, L’AQUILANO LUCA MORONI VINCE CONTEST

L’AQUILA – L’aquilano Luca Moroni ha vinto la settima tappa di Cucinema, un contest a colpi di cocktail dedicato al cinema, che si è svolta nei giorni scorsi al Club Spirito, nel quartiere romano del Pigneto, e che ha visto sfidarsi 3 bartender con il compito di creare un drink innovativo dedicato a un film, per convincere la giuria capitanata da Alessandra Tibollo in rappresentanza di Bargiornale.

Brand ambassador di Sambuca Molinari, Moroni si è ispirato al film The Aviator, da cui ha tratto ispirazione per il suo Saburo Sakai (un pilota asso dell’aviazione giapponese): un twist sull’Aviation con Jinzu gin, Italicus (rosolio al bergamotto), crema di violetta, succo di limone, bitter agli agrumi e vaporizzazione di soluzione salina al bergamotto, con una foam di meringa acida allo yuzu per chiudere il drink e rappresentare le nuvole.

A gareggiare insieme a Moroni, Emiliano Giordano, resident bartender di Spirito che si è ispirato a Moulin Rouge con il cocktail denominato “C’est la vie. Atmosfera da Belle Époque”, e Nicholas Valeri, bartender della Zanzara, che ha pensato a John Nash, il premio Nobel protagonista di A Beautiful Mind, film che racconta la sua discesa negli inferi della schizofrenia.

La prossima tappa di Cucinema 2018 sarà la semifinale del 21 novembre, dedicata al food pairing presso il My Martini.

Articoli correlati