A FOSSA TORNA LA SAGRA DELLA BISTECCA

FOSSA – Torna, dopo un anno di sospensione, la storica Sagra della bistecca di Fossa (L’Aquila), giunta alla sua 41esima edizione.

Appuntamento fisso da quarant’anni, l’evento culinario più longevo del comprensorio, secondo solo a quello della lenticchia di Santo Stefano di Sessanio, fu avviato nel 1977 per celebrare la tradizione locale della lavorazione del maiale, e nel corso del tempo allargato alla bistecca di vitello.

“Quest’anno un nuovo format, concerti live e la qualità che ci ha sempre distinti – promettono gli organizzatori – Pasta e fagioli, pappardelle alla fossolana, salsicce di maiale e le bistecche di vitello, maiale e pesce spada, più gli immancabili fritti!”.

L’appuntamento è dal 3 al 5 agosto al villaggio Map San Lorenzo.

Bistecche da allevamenti del territorio, accompagnate dai piatti della tradizione fossolana e birra artigianale locale saranno i protagonisti degli stand, aperti dalle 19 e accompagnati da musica dal vivo con la Vasco tribute band “Punto Radio” il venerdì e il ballo liscio sabato e domenica.

Sabato dalla mezzanotte “Una Notte in Italia Live” in Piazza Gemona. Domenica stand aperti anche a pranzo a partire dalle 12 con i canti popolari dei Folkavacca.

Articoli correlati