A “SAPORI E SAPERI DEL VELINO” TAVOLA ROTONDA SU AMBIENTE, CULTURA E TERRITORIO

MAGLIANO DE’ MARSI – Tutto pronto per la giornata di studio e confronto di Sapori e Saperi del Velino. Dopo l’appuntamento di sabato 22, dove protagonisti saranno i Percorsi del Gusto tra prodotti doc e buon vino abruzzese, domenica 23 si aprirà la tavola rotonda tutta incentrata sulla valorizzazione e lo sviluppo del territorio.

A dare il benvenuto ai presenti nella splendida cornice di Santa Maria in Valle Porclaneta sarà il primo cittadino di Magliano de’ Marsi (L’Aquila), Mariangela Amiconi, insieme al presidente della pro loco, Pietro Scafati e alle autorità presenti.

Subito i lavori entreranno nel vivo con un focus sul territorio tra passato, presente e futuro. Il moderatore, Orietta Spera, introdurrà gli ospiti che si soffermeranno sulle diverse tematiche in agenda.

Tra i temi in discussione ci sarà il recupero del territorio e delle sue eccellenze, con un approfondimento sullo zafferano e le sue pregiate caratteristiche, raccontando l’esperienza diretta di coltivazione a Rosciolo, il tutto curato da Riccardo Federici e Maria Maggi.

Subito dopo Roberto Venti introdurrà il tema dell’apicoltura e dello sviluppo sul territorio di questo settore.

Giuseppe Altieri, del gruppo teatrale “I briganti di Cartore” illustrerà ai presenti le origini del brigantaggio mentre Marco D’Ottavi e Diego De Sanctis, mostreranno ai presenti il progetto di recupero delle “Mainucce” frutto della collaborazione con Atelier Appennini.

Per quanto riguarda lo sport, spetterà ad Aurelio Michelangeli illustrare il rapporto tra il territorio e le opportunità fornite dall’Abruzzo Mountain Race, valida iniziativa regionale per lo sviluppo del territorio attraverso gli sport di montagna.

All’interno di Santa Maria in Valle Porclaneta, inoltre, verrà allestita una mostra del maestro orafo Giuliano Montaldi che presenterà la sua ultima creazione I love Abruzzo il gioiello dedicato a questo splendido territorio.

Alle 12,30 è prevista la premiazione del concorso fotografico “Visto e fotografato” a cura dell’associazione “Amici dell’immagine” e del contest online “Cornice del Velino”. La chitarra a sei mani del Trio Cardoso animerà poi la mattinata con un concerto previsto per le 12,45 che chiuderà l’evento.

Articoli correlati