AMBIENTE: ABRUZZESI A BRUXELLES RACCOLGONO FONDI CON GLI ARROSTICINI

BRUXELLES – “Il cuore degli abruzzesi a Bruxelles e di tutti coloro che apprezzano la nostra regione è più generoso e grande di coloro che hanno devastato con gli incendi dolosi il nostro territorio”.

Claudio Vernarelli, presidente di Abrussels, associazione degli abruzzesi a Bruxelles, è soddisfatto del ricavato ottenuto con la seconda edizione di “Rostaland”, festa degli arrosticini organizzata nella capitale belga il 9 settembre.

“La partecipazione significativa, nonostante l’immancabile pioggia, ci ha permesso – spiega Vernarelli – di raccogliere una somma da destinare a progetti di protezione e rispetto dell’ambiente che esamineremo con attenzione ed è possibile inviarci ad abrusselssasbl@gmail.com“.

All’iniziativa, con oltre 150 partecipanti, erano presenti la presidente dell’associazione degli umbri Francesca Cionco e il presidente dell’associazione dei marchigiani Innocenzo Gemma.

Articoli correlati