“CALICI IN VILLA”, SEI CANTINE E MUSICA SWING A PINETO

PINETO – Sei cantine rappresentate, due docenti della Fondazione italiana sommelier, che guideranno i partecipanti nella degustazione di vini del territorio, il tutto arricchito da significativi momenti musicali.

Queste le caratteristiche della quarta edizione di “Calici in Villa”, l’iniziativa in programma venerdì 20 luglio, dalle 20,30 a Villa Filiani di Pineto (Teramo), a cura dell’amministrazione comunale in collaborazione, da quest’anno, con la Pro loco Pineto.

Una vetrina per le eccellenze enologiche abruzzesi riservata a massimo 200 persone, la prenotazione è obbligatoria attraverso l’ufficio Iat di Pineto, le quali saranno guidate in un percorso di scoperta di vini bianchi, rossi e rosati con l’alternanza della musica proposta da “La Piccola Bottega dello Swing”.

La serata si avvale del patrocinio del Consorzio di Tutela Vini Colline Teramane Docg e della Fondazione italiana sommelier.

L’evento sarà condotto dai sommelier Paolo Lauciani e Fabrizio Di Bonaventura, docenti della Fis, ad allietare il pubblico Erika Menichella, voce, Alessandro Ferretti, al pianoforte e Antonio Faricelli alla batteria del gruppo “La Piccola Bottega dello Swing”. Il costo della degustazione è di 12 euro.

“Calici in Villa – commenta in una nota l’assessore comunale alle Politiche agricole Laura Traini – è una iniziativa che portiamo avanti dal nostro insediamento e che nasce con l’obiettivo di offrire una vetrina ai produttori locali e del territorio. Ogni anno individuiamo cantine di Pineto e del circondario per farle conoscere e apprezzare alla presenza di preparati sommelier”

“Tra i vini proposti in questa edizione quelli della Cantina Monti, premiati quest’anno al Vinitaly, ma anche il Montepulciano d’Abruzzo che, recentemente, a 50 anni dal riconoscimento della prima denominazione di origine (1968) ha avuto il riconoscimento in via definitiva dell’identità territoriale come annunciato dal Consorzio tutela vini d’Abruzzo. Presto quindi il marchio collettivo ‘Montepulciano d’Abruzzo’ sarà registrato a livello nazionale aprendo di fatto la porta per la successiva registrazione a livello internazionale. Un importante traguardo per la nostra regione”.

La prenotazione è obbligatoria e può essere effettuata nell’ufficio Iat di Pineto, dove è possibile anche acquistare l’ingresso in prevendita, o chiamando lo 085-9491745 dal lunedì alla domenica dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19.

Articoli correlati