EVOLUZIONE CREATIVA, ALL’AQUILA TRE GIORNI PER RIFLETTERE SU ARTE, ARTIGIANATO E DESIGN

L’AQUILA – Torna il progetto AdA – Arte Design Artigianato. Dall’ 8 al 10 dicembre prossimi presso il Museo Sperimentale d’Arte contemporanea (Muspac) di piazza delle Arti all’Aquila ospiterà incontri, dibattiti e mostre sul futuro di un artigiano che grazie al design diventa innovazione.

Organizzato dall’Associazione Arte Nuova e dal Muspac, il workshop intende avviare una riflessione su nuovi modelli e nuove sfide che il settore dell’artigianato artistico e il design impongono oggi per effetto di una delle più gravi crisi economiche globali.

Una sfida che può essere vinta solo partendo dal presupposto che l’arte, intesa come momento creativo capace di dare vita ad emozioni uniche ed irripetibili, può essere il perno su cui far nascere un nuovo modo di intendere un settore legato fortemente alla tradizione come l’artigianato.

Un settore che, al di là degli stereotipi, può riuscire a creare nuovi modelli attraverso l’analisi e la progettazione che è propria del design.

Attraverso tre incontri si affronteranno alcuni temi cruciali per capire quale potrebbe essere un futuro di innovazione per il settore dell’artigianato, il primo (8 dicembre ore 17.00 Muspac) dal titolo “Censimento, aspettative e linee di indirizzo” farà il punto sulla situazione nel territorio aquilano ed insieme ai rappresentanti delle associazioni di categoria e delle istituzioni si tracceranno gli scenari di uno sviluppo possibile.

Il secondo in contro (9 dicembre ore 17,00 Muspac) farà vedere i nostri artigiani a lavoro con “Botteghe….che passione”; l’ultimo, invece ( 10 dicembre ore 17,00 Muspac) sarà una dimostrazione reale di come artigianato e innovazione debbano andare a braccetto “Se l’artigianato cavalca l’innovazione” è un falba di creazione digitale.

Articoli correlati