GIORNATE FAI D’AUTUNNO, IN ABRUZZO 51 LUOGHI APERTI E 12 BORGHI DA SCOPRIRE

Veduta della Rocca di Calascio (XV secolo) e della chiesa di S. Maria della Pietà (XVII secolo), Rocca Calascio (AQ).

L’AQUILA – Tornano sabato 13 e domenica 14 ottobre le Giornate Fai d’Autunno, grande evento realizzato dai Gruppi Fai Giovani, che consente la visita a luoghi solitamente inaccessibili, tra palazzi nobiliari, aree archeologiche, borghi che custodiscono antiche tradizioni, monumenti ai caduti, chiese, musei e centri storici che svelano spazi sorprendenti e sconosciuti della nostra regione.

Un weekend in cui soffermare lo sguardo, spesso sfuggente e distratto, sulle bellezze poco conosciute e inaccessibili del nostro Paese, grazie agli itinerari tematici e alle aperture speciali proposti dal Fai-Fondo Ambiente Italiano.

In Abruzzo sono 51 i luoghi della cultura aperti al pubblico in 12 borghi tra i più interessanti della regione e le visite saranno guidate dai volontari Fai, da Apprendisti Ciceroni delle scuole del territorio o, in alcuni casi, dal personale della struttura.

Le Giornate Fai d’Autunno raccontano la straordinaria varietà di un’Italia che sempre di più si riconosce nella vastità del suo patrimonio culturale e nella ricchezza della sua storia. Attraverso questo importante evento l’Italia ritrova la propria identità e ci fa sentire tutti parte di uno stesso grande e meraviglioso Paese, considerato il bene comune di ogni italiano.

“Siamo molto soddisfatti del grande sviluppo delle Giornate Fai d’Autunno in Abruzzo e dei tanti punti di interesse aperti in queste due giornate – dice in una nota il presidente regionale Fai Abruzzo e Molise Massimo Lucà Dazio – Auspichiamo quindi una partecipazione di pubblico altrettanto importante e ci auguriamo che i beni visitati restino negli occhi e nel cuore dei visitatori tanto da spingerli ad una partecipazione attiva per la loro tutela e valorizzazione”.

La vastità e l’enorme fragilità di un patrimonio che invecchia sommate a incuria, negligenza, inconsapevolezza, perdita di antichi saperi, indolenza mettono sempre di più a rischio i nostri beni artistici e paesaggistici, insieme alla nostra storia, alla nostra identità e alla nostra sicurezza. Per arginare questo pericolo, dobbiamo imparare a proteggere le nostre bellezze, non solo, attraverso grandi restauri, ma anche prendendoci cura del nostro patrimonio ogni giorno con attività di manutenzione ordinaria e programmata che, in molti casi, permettono di rallentare il degrado, prevenire i danni e ridurre i rischi derivanti dall’ambiente, consentendo anche un rilevante risparmio economico sul lungo periodo.

Conoscere la storia e le caratteristiche dei luoghi e degli edifici, essere consapevoli dell’interazione con l’ambiente e degli effetti negativi di una mancata manutenzione, osservare i mutamenti e i segnali che provengono dal paesaggio e dai manufatti, pianificare interventi piccoli e frequenti secondo un ordine di priorità e in base alle risorse disponibili.

Per poter portare avanti questo impegno fino al 31 ottobre è stata promossa la campagna nazionale di raccolta fondi “Ricordati di salvare l’Italia”, con cui il Fai invita le persone a partecipare alla sua missione: sul sito www.fondoambiente.it sarà dedicata ai nuovi iscritti la speciale quota di iscrizione di 29 euro anziché 39. Inoltre, in accordo con la campagna #salvalacqua che il Fai promuove per sensibilizzare i cittadini sul valore di questa risorsa preziosa ma sempre più scarsa, quest’anno molti percorsi avranno come fil rouge l’acqua e tra i siti visitabili ci saranno numerosi mulini, dighe, cisterne, acquedotti e depuratori. Ogni regione ha i propri appuntamenti, ogni località le sue sorprese e anche quest’anno il catalogo dei luoghi aperti a tutti è molto vario e ricco di proposte.

LE APERTURE ABRUZZESI

DELEGAZIONE FAI CHIETI

CHIETI (Ch)
“Il Cimitero Monumentale di Chieti tra curiosità, arte, fascino e…mistero”.
Cimitero Monumentale di Chieti – Piazzale S. Anna
Le visite saranno possibili sabato e domenica in orari 10 -13 e 15-17,30 (ultimo ingresso ore 16,30) e saranno a cura degli Apprendisti Ciceroni della scuola ITCG Galiani-De Sterlich.

CASOLI (Ch)
“Sulle tracce dell’antica Cluviae: viaggio nella storia, un glorioso passato che ritorna alla luce”.
Sito Archeologico “Piano La Roma – Cluviae” – Piano la Roma di Casoli
Le visite saranno possibili sabato e domenica in orari 10-13 e 15-17,30 (ultimo ingresso ore 16,30)

ORTONA (Ch)
“Il centro storico di Ortona: un museo a cielo aperto”
Palazzo Farnese – Passeggiata orientale, 3
Le visite saranno possibili sabato e domenica in orari 10-13 e 15-17,30 (ultimo ingresso ore 16,30) saranno a cura degli Apprendisti Ciceroni dell’Istituto Professionale G. Marconi di Ortona.

La Scoperta del Quartiere “Terra Vecchia”
*Le visite saranno possibili sabato e domenica in orari 10-13 e 15-17,30 (ultimo ingresso ore 16,30) saranno a cura degli Apprendisti Ciceroni dell’Istituto Professionale G. Marconi di Ortona.

Castello Aragonese
Largo Castello, 3
Le visite saranno possibili sabato e domenica in orari 10-13 e 15-17,30 (ultimo ingresso ore 16,30) saranno a cura degli Apprendisti Ciceroni dell’Istituto Professionale G. Marconi di Ortona.

PENNAPIEDIMONTE (Ch)
“Tra case e frantoi rupestri, la riscoperta di Pennapiedimonte: un borgo scolpito nella roccia”.

Fonte Medievale
Le visite saranno possibili sabato e domenica in orari 10 -13 (ultimo ingresso ore 12,30) a cura degli Apprendisti Ciceroni Istituto Omnicomprensivo “Nicola da Guardiagrele”, Liceo Scientifico “Guardiagrele”

Chiesa di San Silvestro e San Rocco
Via Calvario, 1
Le visite saranno possibili sabato e domenica in orari 10 -13 e 15-17,30 (ultimo ingresso ore 16,30) e saranno a cura degli Apprendisti Ciceroni dell’Istituto Omnicomprensivo Nicola da Guardiagrele, Liceo Scientifico – Guardiagrele

Torre Romana
Via Umberto Primo
Le visite saranno possibili sabato e domenica in orari 10 -13 e 15-16,30 (ultimo ingresso ore 16) cura degli Apprendisti Ciceroni Istituto Omnicomprensivo “Nicola da Guardiagrele”, Liceo Scientifico.

Case Rupestri, Botteghe Artigiane Scavate Nella Roccia
Le visite saranno possibili sabato e domenica in orari 10-13 3 15-17 (ultimo ingresso ore 16,30) a cura degli Apprendisti Ciceroni dell’Istituto Omnicomprensivo Nicola da Guardiagrele – Liceo Scientifico – Guardiagrele

DELEGAZIONE FAI LANCIANO

FRISA (Ch)

Palazzo dei Baroni Caccianini *
Piazza Principe di Piemonte
Le visite saranno possibili sabato e domenica in orari 9,30 -13 e 15-19 (ultimo ingresso ore 18,30) e saranno a cura dell’Istituto Comprensivo “Don Milani” – Scuola Primaria e Scuola Secondaria di Primo Grado di Frisa.

Pinacoteca Comunale di Frisa
Piazza Principe di Piemonte
Le visite saranno possibili sabato e domenica in orari 9,30 -13 e 15,30-19 (ultimo ingresso ore 18,30) e saranno a cura dell’Istituto Comprensivo “Don Milani” – Scuola Primaria e Scuola Secondaria di Primo Grado di Frisa.

Santuario della Madonna del Popolo *
Viale Madonna del Popolo
Le visite saranno possibili sabato e domenica in orari 9,30-13 e 15,30-19 (ultimo ingresso ore 19) non durante le SS. Messe. Saranno a cura degli Apprendisti Ciceroni dell’Istituto Comprensivo “don Milani” – Scuola Primaria e Scuola Secondaria di Primo Grado di Frisa.

GRUPPO FAI GIOVANI PESCARA

SERRAMONACESCA (Pe)
Storia, tradizione e natura: dall’Eremo di Sant’Onofrio all’Abbazia di San Liberatore a Majella

Abbazia di San Liberatore A Majella *
Contrada San Liberatore
Le visite saranno possibili sabato in orario 9,30-18,30 e domenica in orario 9,30-18
(ultimo ingresso ore 17,30) e saranno a cura dei Volontari FAI e degli Apprendisti Ciceroni Liceo Classico “G. D’Annunzio” di Pescara.

Sorgenti e Gole del Fiume Alento
Contrada San Liberatore
Le visite saranno possibili sabato e domenica in orari 9,30-18 e saranno a cura dei
Volontari FAI, e degli Apprendisti Ciceroni Liceo Classico “G. D’Annunzio” di Pescara.

Eremo di Sant’ Onofrio
Fosso di Sant’Onofrio
Le visite saranno possibili sabato e domenica in orari 10-17 (ultimo ingresso ore 16) e saranno a cura dei Volontari FAI, degli Apprendisti Ciceroni Liceo Classico “G. D’Annunzio” di Pescara e GAI -Guide Ambientali Escursionistiche. Le partenze dei gruppi:
Mattino dalle ore 10 alle 12
Pomeriggio dalle ore 15 alle ore16

Tombe Rupestri di San Liberatore A Majella
Contrada S. Liberatore
Le visite saranno possibili sabato e domenica in orari 9,30-18 e saranno a cura dei Volontari FAI e degli Apprendisti Ciceroni Liceo Classico “G. D’Annunzio” di Pescara

DELEGAZIONE FAI L’AQUILA

CALASCIO (Aq)
“Alla scoperta delle terre della Baronia”

Borgo e Rocca Calascio
Le visite saranno possibili domenica in orari 9,30-13 e 14,30-17 (ultimo ingresso ore 16,30)

CASTEL DEL MONTE (Aq)
Castel del Monte
Le visite saranno possibili domenica in orari 9,30-13 e 14,30-17. Apertura in collaborazione con la Commissione Europea in occasione dell’anno Europeo del Patrimonio Culturale. Sito recuperato grazie al Fondo Europeo di Sviluppo Regionale nell’ambito del Programma Operativo Interregionale (POIn).

L’AQUILA (AQ)
“Un paesaggio tra natura e sacralità”.

Eremo Madonna D’Appari
Frazione Paganica
Le visite saranno possibili sabato in orari 9,30-13 e 14,30-17

Tempera
Le visite saranno possibili sabato in orari 9,30-13 e 14,30-17

SANTO STEFANO DI SESSANIO (Aq)
“Alla scoperta delle terre della Baronia”

Borgo di Santo Stefano di Sessanio
Le visite saranno possibili domenica in orari 9,30-13 e 14,30-17 (ultimo ingresso ore 16,30)

SULMONA (Aq)
Passeggiata alla scoperta di luoghi, storie e memorie della Sulmona medievale
Tutte le aperture di Sulmona sono organizzate in collaborazione con la Commissione Europea in occasione dell’anno Europeo del Patrimonio Culturale. La città di Sulmona ha ricevuto contributi europei per la valorizzazione turistica grazie al Fondo Europeo di Sviluppo Regionale – FESR Abruzzo 2007-2013.

Monastero di Santa Chiara *
Piazza Garibaldi
Le visite saranno possibili sabato e domenica in orari 10-13 e 15-18 (ultimo ingresso ore 17,30) e saranno a cura degli Apprendisti Ciceroni Liceo Classico “Ovidio” Sulmona, dei Volontari FAI e APC Sulmona.

Palazzo e Chiesa della SS. Annunziata *
Corso Ovidio
Le visite saranno possibili sabato e domenica in orari 10 -13 e 15-18 (ultimo ingresso ore 17,30) e saranno a cura degli Apprendisti Ciceroni Liceo Classico “Ovidio” Sulmona, dei Volontari FAI e APC Sulmona. Il punto di ritrovo è presso i Portici di Corso Ovidio.

Acquedotto Medievale *
Le visite saranno possibili sabato e domenica in orari 10-13 e 15-18 (ultimo ingresso ore 17,30) e saranno a cura dei Volontari FAI, APC, Apprendisti Ciceroni Liceo Classico Ovidio di Sulmona. Punto di ritrovo presso i Portici di Corso Ovidio.

Palazzo Tabassi *
Via Ercole Ciofano
Le visite saranno possibili sabato e domenica in orari 10-13 e 15-18 (ultimo ingresso ore 17,30) e saranno a cura degli Apprendisti Ciceroni Liceo Classico “Ovidio” Sulmona, dei Volontari FAI e APC Sulmona.

Terrazza Palazzo Frattaroli
Piazza Garibaldi
Le visite saranno possibili sabato e domenica in orari 10-13 e 15-18 (ultimo ingresso ore 17,30) e saranno a cura dei Volontari FAI, APC e degli Apprendisti Ciceroni Liceo Classico Ovidio di Sulmona. Punto di ritrovo presso i Portici di Corso Ovidio.

GRUPPO FAI MARSICA

MAGLIANO DE’ MARSI (Aq)
“Tra grifi e grifoni: un cammino fantastico tra architettura e natura”.

Straordinariamente Per Il Fai: Il Gioco del Cacio
Via Petronilla Paolini-piazzetta Fontana del Saturno
La visita sarà possibile domenica in orari 16 – 24 e 16 – 18 e sarà a cura de “I giocatori veterani” della Proloco di Magliano dei Marsi.
Iniziative Speciali: Il torneo del “Gioco del cacio”, si svolge a Magliano dei Marsi dal 6 gennaio al giorno di Carnevale.
Domenica 14 ottobre, straordinariamente per le Giornate FAI di Autunno, i “giocatori veterani” di Magliano daranno una dimostrazione del gioco e…ci faranno partecipare i visitatori!

Rosciolo: Chiesa Santa Maria delle Grazie e i suoi Affreschi
Via del Campanaro, 2
Le visite saranno possibili sabato in orario 10-13 e 14-17 (ultimo ingresso ore 17) e domenica in orario 10-12 e 14-17 (ultimo ingresso ore 17) e saranno a cura degli Apprendisti Ciceroni ISS “Torlonia-Bellisario” – sezione Liceo Classico di Avezzano.
Non si effettueranno visite dalle 12 alle 13 per la Santa Messa.

Rosciolo: Una Meraviglia di Borgo
Frazione di Magliano dei Marsi
Le visite saranno possibili sabato in orario 10-13 e 14,30-17 (ultimo ingresso ore 17) e domenica in orario 10-12 e 14,30-17 (ultimo ingresso ore 17) e saranno a cura degli Apprendisti Ciceroni ISS “Torlonia-Bellisario”, sezione Liceo Classico di Avezzano.
Non si effettueranno visite dalle ore 12 alle ore 13 per la Santa Messa.

Facciamo visita al Signore del Vento: Il Grifone*
Via San Martino, 10
La visita sarà possibile domenica in orario 9,30-13 e 14,30-17 (ultimo ingresso ore 16) e sarà a cura del Personale Carabinieri Nucleo Biodiversità di Castel di Sangro gestore della Riserva e del Centro Visita-Museo, Apprendisti Ciceroni Scuola Statale Secondaria di Primo Grado Istituto comprensivo “G. Di Girolamo” Magliano dei Marsi.
E’ presente nella Riserva un’area picnic dove si potrà consumare un pranzo al sacco.

Rosciolo e Il suo Gioiello: Santa Maria In Valle Porclaneta *
Strada di S. Maria in Valle Porclaneta
Le visite saranno possibili sabato e domenica in orari 10-13 e 14-17 (ultimo ingresso ore 17) e saranno a cura degli Apprendisti Ciceroni ISS “Torlonia-Bellisario” – sezione Liceo Classico di Avezzano. Iniziative Speciali: Poco distante dalla chiesa percorrendo il sentiero che riconduce a Rosciolo si trova la quercia millenaria “La Roverella” del diametro di ca. 6 metri e di altezza di ca. 18 metri, è prevista una visita per ammirare la bellezza di questo patriarca della natura.

Magliano: In Cammino Tra Due Chiese Alla Ricerca dei “Grifi” *
Piazza Santa Lucia
Le visite saranno possibili sabato in orario 10-13 e 14-17 (ultimo ingresso ore 16,30)
e domenica in orario 10 – 13 e 14 – 16,30 e saranno a cura degli Apprendisti Ciceroni della Scuola Statale Secondaria di Primo Grado Istituto comprensivo “G. Di Girolamo” Magliano dei Marsi. Non si effettueranno visite dalle ore 11 alle ore 12 per la Santa Messa in S. Lucia.

Magliano: La Chiesa Con Il “Quadrato Magico” *
Piazza Santa Lucia
Le visite saranno possibili sabato e domenica in orari 10-13 e 14,30-17 (ultimo ingresso ore 16,30) e saranno a cura degli Apprendisti Ciceroni Scuola Statale Secondaria di Primo Grado Istituto comprensivo “G. Di Girolamo” Magliano dei Marsi.
Le visite saranno interrotte dalle ore 11 alle ore 12 per la Santa Messa.

DELEGAZIONE FAI TERAMO

TERAMO (Te)
Teramo nascosta: Domus e Dimore storiche

Villa Blandina
Viale Crucioli
Le visite saranno possibili domenica in orari 10-13 e 15-18 a cura dei Volontari FAI

Palazzo Franchi
Corso San Giorgio
Le visite saranno possibili domenica in orari 10-13 e 15-18 a cura dei Volontari FAI.

Facciata Palazzo Giusti
Via Paladini
Le visite saranno possibili sabato e domenica in orari 10-18 a cura dei Volontari FAI.
Sarà possibile visitare solo la facciata.

Domus di Palazzo Melatino
Largo Melatini, 17/23
Le visite saranno possibilli domenica in orari 10-13e 15-18 a cura dei Volontari FAI.

Palazzo De’ Melatino
Largo Melatino
Le visite saranno possibili domenica in orari 10-13 e 15-18 a cura dei Volontari FAI.

Palazzo Giustiniani
Via M. Capuani, 53
Le visite della corte interna saranno possibili domenica in orari 10-13 e 15-18 a cura dei Volontari FAI.

Polittico Jacobello del Fiore
Piazza Martiri della Libertà
Le visite saranno possibili sabato e domenica in orari 10-13 e 15-18 a cura
degli studenti universitari

Casa del Mutilato
Piazza Dante
Le visite saranno possibili Domenica in orari 10 – 13 e 15 – 18 a cura dei Volontari FAI.

Villa Comunale
Piazza Giuseppe Garibaldi
Le visite saranno possibili sabato e domenica in orari 10-13 e 15-18 a cura dei Volontari FAI.

Domus dei Delfini
Via dei Mille – via del Baluardo
Le visite saranno possibili domenica in orari 10-13 e 15- 18 a cura dei Volontari FAI.

Casa Urbani
Vico del Pensiero
Le visite saranno possibili domenica in orari 10-13 e 15-18 a cura dei Volontari FAI.

Casa di Egidio
Via Nicola Palma
Le visite saranno possibili domenica in orari 10-13 e 15-18 a cura dei Volontari FAI.

Domus di Circonvallazione Spalato
Le visite saranno possibili sabato in orari 10-13 e 15-18 a cura dei Volontari FAI.

Palazzo Muzii – Castelli
Corso Cerulli
Le visite saranno possibili domenica in orari 10-13 e 15-18 a cura dei Volontari FAI.

Palazzo Savini
Corso Cerulli
Le visite saranno possibili domenica in orari 10-13 e 15-18 a cura dei Volontari FAI.

Domus di Bacco
Via dei Mille
Le visite saranno possibili domenica in orari 10-13 e 15-18 a cura dei Volontari FAI.

Mosaico della Casa di Risparmio della Provincia di Teramo
Corso di San Giorgio
Le visite saranno possibili sabato e domenica in orari 10-18 a cura dei Volontari FAI.

Palazzo e Biblioteca “Delfico”
Via Delfico
Le visite saranno possibili sabato in orari 10-11,30 a cura del personale della biblioteca.

Articoli correlati