IL DOLCE “LA TRECCIA DI SANT’AGNESE” PER LA PRIMA VOLTA SARÀ IN VENDITA

L’AQUILA – Per la prima volta dal “lancio”, sarà venduta al pubblico la “Treccia di Sant’Agnese”, il dolce tipico dell’omonimo Festival promosso dall’Associazione culturale “Confraternita dei Devoti di Sant’Agnese” e dal crescente Movimento Agnesino.

L’Istituto Alberghiero Ipsiasar dell’Aquila, i cui alunni e docenti, nel 2004, inventarono la ricetta dell’apprezzatissimo dolce, ha deciso di porre in vendita le “Trecce” fino a sabato 19 gennaio, dalle ore 11 in poi, fino alle 14, nei locali dello stesso Istituto a Pineta Signorini.

Il ricavato, precisa l’Istituto presieduto dalla dirigente Elisabetta Di Stefano, sarà utilizzato per il potenziamento delle esercitazioni didattiche degli studenti.

Articoli correlati