LA DOLCE VITA TORNA IN CENTRO, PIAZZA REGINA MARGHERITA SEMPRE PIÙ IL FULCRO DELLA MOVIDA

L’AQUILA – Riaprirà a metà ottobre in piazza Regina Margherita “la Dolce Vita”, uno dei locali “cult” della movida aquilana che è pronto a tornare in centro storico dopo la lunga parentesi post-sisma (circa otto anni) su viale Corrado IV, nei locali adiacenti alla Bnl. Una nuova inaugurazione che seguirà la fine dei lavori di trasloco dal vecchio locale che ha chiuso i battenti a fine maggio.

Un’avventura inedita peri tre fratelli Di Luzio: Aldo e Ortensio, rispettivamente di 39 e 33 anni, affiancati da Angela, sempre di 39, gemella del primo.

Quest’ultima aveva intrapreso un percorso di studi, tra il liceo Scientifico e la facoltà di Giurisprudenza, che l’avrebbe portata alla carriera forense. Eppure, l’affetto per l’attività avviata dai fratelli è stato troppo forte e ha deciso di lavorare con loro.

Un’attività iniziata a piazzetta del Sole nel 2007, poi il terremoto e la nuova “Dolce Vita” tra caffè, gelati e aperitivi a due passi da piazza D’Armi. Un punto di passaggio che ha visto anche l’alternarsi di musicisti, cabarettisti e artisti grafici, anche con dj set importanti.

“Sono stati anni importanti”, dicono a Virtù Quotidiane i fratelli gestori, “la città ci ha dimostrato un grande affetto in tutto questo tempo”.

Ora la nuova avventura all’interno dei locali della ex Marlboro, proprio nei pressi della storica cantina del Boss. Una zona di passaggio.

La presenza di cantieri aperti in zona ha rallentato un po’ i lavori, ma ora manca veramente poco.

Piuttosto difficile, invece, provare a tornare direttamente in piazzetta del Sole perché la situazione logistica dei locali e dei cantieri ancora presenti in piazza è piuttosto cambiata in questo periodo.

Articoli correlati