L’AQUILA, ALL’ANCE INAUGURAZIONE DI “SINE QUA NON” DELLA FOTOGRAFA SERENA VITTORINI

L’AQUILA – In occasione del 25esimo anniversario dell’Ance Giovani dell’Aquila, il capoluogo abruzzese ospiterà “Sine qua non”, la mostra della fotografa Serena Vittorini.

Venerdì 9 novembre, alle ore 9,30, la mostra della giovane artista verrà inaugurata nei locali dell’Associazione nazionale dei costruttori edili dell’Aquila, nell’ambito delle celebrazioni dell’anniversario del comitato locale dei giovani costruttori.

“La scelta estetica nasce dalla mia visione quotidiana e deriva dal discioglimento del mio rapporto con gli avvenimenti del 2009 nella città dell’Aquila – afferma Serena Vittorini, aquilana ma residente a Bruxelles – Il bianco mi concede una tregua dall’affanno, così è sempre stato sin da bambina. Il bianco ancora oggi mi pare una via possibile per esorcizzare la realtà della mia città natale”.

“Il mio istinto è stato quello di agire sul contesto, rielaborandolo. Intervenendo sulla realtà. Modificando manualmente (nello specifico ridipingendo con dello smalto da muratura) attrezzi di uso comune (usati per costruire, reperiti nei cantieri) e trasformandoli nel bianco che mi è tanto familiare, nel bianco che rende degli oggetti apparentemente poco affascinanti qualcosa di inaspettatamente bello”, spiega a Virtù Quotidiane.

L’appuntamento è per venerdì 9 novembre, nella sede aquilana dell’Ance in via De Gasperi.

 

Articoli correlati