L’AQUILA, STORICA PIZZERIA LA MARCHIGIANA È DI NUOVO IN CENTRO

L’AQUILA – La ricetta è quella autentica degli anni Cinquanta, l’aroma appena varchi la soglia del locale lo stesso che pervadeva quel tratto di Corso Vittorio Emanuele fino al 2009.

È tornata all’Aquila, nella centralissima via dei Sali, la pizzeria Marchigiana.

Giancarlo Madama ed Enrichetta Di Stefano, con pregresse esperienze nel campo, hanno deciso di riaprire dopo un lungo periodo dedicato ad altre attività fuori dal centro storico.

Madama nel 1995 aprì La Taverna di Lucullo, “che non è escluso che ritorni” svela a Virtù Quotidiane, e acquistò La Marchigiana un anno prima del sisma.

Ai forni, Alessandro Ruscitti, 38enne allievo dello stellato William Zonfa.

Aperta tutto il giorno, La Marchigiana propone pizze al taglio, anche con impasti integrali, e focacce d’ogni tipo.

In questa fase iniziale, offerta due tranci di pizza con bibita a 3,50 euro.

Articoli correlati