LAVORO A MAGLIA E CIOCCOLATA, AL BAR NURZIA DELL’AQUILA LA RICETTA PER L’INVERNO

L’AQUILA – Da un’idea di Natalia Nurzia, nome storico aquilano legato al tradizionale sapore del torrone tenero al cioccolato, e di Antonella Marinelli del laboratorio artigianale I Campi di Mais di Fontecchio, approda a L’Aquila nei locali del bar caffetteria Fratelli Nurzia il “Knit-cafè, Fili chiacchiere e cioccolata. Ricetta per un inverno all’insegna del fatto a mano”.

Gli studiosi ritengono che sferruzzare faccia bene: tenere le mani impegnate con ferri o con ago e filo scaccia lo stress e combatte l’insonnia, quale occasione migliore, dunque, che farlo in compagnia – dicono le organizzatrici – Ogni seconda e quarta domenica del mese, da novembre a maggio, vi aspettiamo per intrecciare insieme fili e amicizie. Tutti sono i benvenuti: giovani e meno giovani, uomini e donne, curiosi e scettici, principianti, esperti, professionisti…, purché ben equipaggiati di fili e arnesi vari di lavoro. Non ci sono allievi né insegnanti, la regola è scambiarsi idee, notizie, pattern, barattare filati, sfogliare riviste e tra un intreccio, una chiacchiera e una cioccolata, trascorrere un paio di ore in perfetto relax, un piccolo rifugio in cui evadere dal quotidiano.

Il primo appuntamento domenica 11 novembre alle ore 16,30. Gli incontri sono liberi e gratuiti.

Articoli correlati