STABILIMENTO COCA COLA ORICOLA AL TOP DELLA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE

ORICOLA – Coca-Cola HBC Italia, principale produttore e distributore delle bevande a marchio The Coca-Cola Company nel Paese, ha pubblicato la tredicesima edizione del Rapporto di sostenibilità relativo alle performance del 2016.

I risultati dello stabilimento di Oricola (L’Aquila), insieme a quelli degli altri siti produttivi dell’azienda, hanno contribuito a confermare, per il quarto anno consecutivo, la leadership mondiale ed europea di sostenibilità ottenuta da Coca-Cola Hellenic Bottling Company nel settore beverage del Dow Jones Sustainability Index.

Lo stabilimento abruzzese ha registrato nel 2016 una riduzione del 28% di emissioni di CO2 rispetto al 2015 e una diminuzione dell’utilizzo di acqua per litro di bevanda prodotta pari al 7%. Il sito di Oricola ha inoltre avviato a riciclo il 98% dei rifiuti prodotti.

“Consideriamo la riduzione dell’impronta ambientale un elemento imprescindibile del nostro stabilimento – dichiara in una nota Zafiris Gallis, direttore del sito produttivo Coca-Cola HBC Italia di Oricola – I risultati ottenuti sono frutto di una cultura della sostenibilità, che cresce ogni anno attraverso il lavoro quotidiano di tutte le nostre persone, che rivestono un ruolo centrale nell’azienda”.

Coca-Cola HBC Italia pubblica da tredici anni il Rapporto di Sostenibilità, redatto secondo le Linee Guida GRI-G4 e consultabile sul sito www.lanostraricetta.com.

Quest’anno il documento è stampato dalla Comunità di San Patrignano attraverso un progetto di social printing, che aiuta il reinserimento di persone svantaggiate attraverso attività lavorative.

Articoli correlati