UN VIAGGIO NEGLI SCENARI D’ABRUZZO ATTRAVERSO LE CINEPRESE DEI REGISTI PIÙ CELEBRI

L’AQUILA – Una troupe di Bollywood trascorre qualche giorno a Scanno (L’Aquila), si innamora della location e decide di girare nel cuore dell’Abruzzo uno dei suoi film. È tutto pronto, quando scopre che la sua irrinunciabile esigenza di liberare tigri sul set, in pieno Parco nazionale, è impraticabile e l’intera produzione salta.

È solo uno degli aneddoti raccontati dal critico cinematografico Piercesare Stagni, durante la presentazione del suo Cinema forte e gentile. I film girati in Abruzzo. Le trame, i luoghi, gli aneddoti. La prima – è la promessa – di due antologie che raccoglie oltre mezzo secolo di pellicole in cui l’Abruzzo è protagonista o comparsa.

Nella sala polifunzionale “Arnaldo Leone” di Arkhé, che ha editato il volume, insieme all’autore hanno dialogato con Luca Bergamotto, direttore di Laqtv, il giornalista Amedeo Esposito e gli autori delle prefazioni Gabriele Lucci, fondatore dell’Accademia Internazionale dell’Immagine, e Luciano Tovoli, direttore della fotografia, famoso per le sue collaborazioni con registi del calibro di Dario Argento ed Ettore Scola.

Il primo volume dell’opera, dalle origini al 1977, si presenta come un viaggio negli scenari d’Abruzzo attraverso le cineprese guidate da registi celebri come Federico Fellini, Vittorio De Sica, Dino Risi, Pietro Germi e molti altri che hanno scelto i luoghi abruzzesi per le loro scenografie. Con il racconto di aneddoti e storie legate ai film, Piercesare Stagni ci guida quindi in “un mondo fatto di ricordi, di bianco e nero e di graffi, ma anche di colore e modernità” per ricordarci di tutte le emozioni che il cinema ci ha sempre trasmesso, immortalando nella pellicola le vite, i personaggi e i luoghi.

Piercesare Stagni è storico del cinema e docente di materie filmiche. Diplomato con lode all’Accademia Internazionale per le Arti e le Scienze dell’immagine, ha insegnato nello stesso istituto “Analisi del linguaggio cinematografico”. Attualmente è docente di Storia del Cinema presso il Centro sperimentale di cinematografia Sede Abruzzo e l’International Film Academy, ed è ideatore e conduttore su LAqtv della trasmissione televisiva Il cinema racconta e cura una rubrica su Virtù Quotidiane.

Assistente di Francesco Rosi e Luciano Tovoli in numerose masterclass tenute in Italia e in Europa, è stato direttore artistico del Festival “Notte Noir” e ha collaborato alla scrittura dei libri Cinema, Storia e capolavori e Cinema. Star e protagonisti per la collana di Panorama Grandi Arti Contemporanee, nonché di numerosi volumi della serie I dizionari del cinema coordinati da Gabriele Lucci per Electa Mondadori. Ha pubblicato con Valentina Valente il volume On Suspiria and Beyond, edito da Art Digital, con distribuzione internazionale in lingua inglese e presentato in anteprima agli Imago International Awards di Helsinki 2017.

Articoli correlati