ABRUZZESI PELLICCIONE E LERA ALLO SPOLTORE ART FESTIVAL

L’AQUILA – La giornalista e scrittrice aquilana Monica Pelliccione sarà ospite dello Spoleto Art Festival 2018, in programma dal 28 settembre all’1 ottobre.

Dopo il premio nazionale Rotary Agape per la cultura, che le è stato appena assegnato, Pelliccione è stata invitata a partecipare, per la sezione letteratura, alla prestigiosa manifestazione artistica spoletina, alla sua X edizione, con il libro Nel nome di Celestino. Una nuova luce per L’Aquila.

L’altro ospite abruzzese inserito nel parterre dello Spoleto Art Festival è Antonio Lera, scrittore e presidente dei Caffè Letterari d’Italia e d’Europa.

“Sono onorata di quest’invito, che segue di pochi giorni il premio nazionale per la cultura, di cui sono stata insignita il 2 settembre scorso”, dichiara Pelliccione in una nota, “la mia presenza al Festival di Spoleto, oltre al gradito confronto con illustri esponenti del panorama letterario nazionale e internazionale, rappresenta un’occasione per veicolare il messaggio di Papa Celestino V e dell’Indulgenza plenaria, l’immagine della città dell’Aquila e della Basilica di Santa Maria di Collemaggio, che custodisce la seconda porta Santa al mondo dopo quella di San Pietro, a Roma. Una vetrina d’eccezione per la Perdonanza celestiniana, che ambisce ad ottenere il riconoscimento di patrimonio immateriale Unesco”.

“I Caffè letterari d’Italia e d’Europa approdano allo Spoleto Art Festival nell’ambito dello spazio dedicato alla letteratura” dice Lera, autore del libro Il tempo e la bellezza, “siamo onorati dell’invito del presidente Filipponi, che ci ha offerto l’opportunità di partecipare ad un evento di altissimo livello, dove protagoniste assolute sono l’arte, il gusto del bello, la scrittura, la musica, la pittura” .

80 gli spazi artistici dello Spoleto Art Festival, 30 i concerti di musica gratuita oltre a 150 tra dibattiti culturali, rassegne internazionali di arte e spettacolo, mostre e presentazioni.

Lo Spoleto art festival rappresenta uno degli appuntamenti internazionali nel mondo dell’arte e della letteratura più apprezzati da accademie, fondazioni e istituzioni d’arte, in particolare americane e cinesi.

Tra gli special guest di questa edizione Billy the Artist, importante designer di New York e Angelo Sagnelli, direttore artistico del premio Spoleto art festival per la categoria letteratura.

Articoli correlati