OLTRE LO SCHERMO TRADIZIONALE: CORSO DI VIDEOMAPPING AL TEATRO NOBELPERLAPACE

SAN DEMETRIO NE’ VESTINI – Un nuova opportunità formativa per i giovani del territorio abruzzese. 30 ore full immersion dal 3 al 7 settembre 2018, nel teatro Nobelperlapace di San Demetrio ne’ Vestini (L’Aquila). È il corso gratuito di videomapping, per lo studio e l’applicazione della drammaturgia delle immagini in movimento oltre lo schermo tradizionale.

Il corso è organizzato da Arti e Spettacolo che, in partenariato con Angelika Vision, è risultata vincitrice per il secondo anno consecutivo del bando “Siae Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”, con il progetto Action – Corsi di perfezionamento e di specializzazione nelle arti e mestieri del cinema.

Il progetto risponde al bisogno di formare figure specialistiche nei mestieri del cinema e del video. Prevede attività laboratoriali volte ad avviare alla professione giovani abruzzesi che possano diventare punto di riferimento per le produzioni che scelgono l’Abruzzo come location dei loro film.

Per questo, oltre ai corsi nelle arti e mestieri del cinema, partiti lo scorso 5 maggio, a settembre ci sarà il workshop di videomapping, che sarà tenuto da Luca Pulvirenti, docente di applicazioni digitali per le arti visive presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo, docente freelance presso varie istituzioni internazionali, fondatore e direttore creativo di MammasONica.

Il corso è a titolo gratuito e aperto ad un numero massimo di 15 partecipanti di età compresa fra i 18 e i 35 anni. È possibile leggere i dettagli del bando e scaricare la modulistica sul sito web artiespettacolo.org. Le iscrizioni sono aperte fino al 25 maggio.

Articoli correlati