STREET ART, A “JU TATTOO” DELL’AQUILA LA MOSTRA DI LUCA XIMENES “DESX”

L’AQUILA – Ju Tattoo in collaborazione con l’associazione culturale Karabà e l’associazione culturale Opus, organizza presso i locali dello storico studio di tatuaggi di Sasha Prosperi, in via Garibaldi all’Aquila, la mostra di Luca Ximenes, in arte Desx, street artist aquilano.

Ju Tattoo di Sasha, in centro storico, è infatti anche una galleria d’arte intesa come centro per la promozione di cultura aperto agli artisti e creativi di ogni generazione e provenienza, fortemente voluto per sostenere la produzione culturale libera e indipendente in una città, L’Aquila, che necessita di energie e spinte intellettuali di qualità per compiere il processo di crescita e trasformazione in cui è immersa da diversi anni.

Inaugurazione venerdì 9 novembre dalle 18.

Ximenes, è uno street artist e architetto nato a L’ Aquila nel 1976, vive e lavora a Roma. Ha fondato una propria scuola e nel 2015 ha partecipato al festival di Street-art di Bristol e la sua opera è stata raccontata dalla Bbc News. Ha iniziato a rappresentare idee sin da piccolo interessandosi da subito al simbolismo della geometria e ai significati nascosti dietro la composizione della forma, filtrati attraverso un portato culturale contemporaneo.

Si esprime principalmente attraverso la pittura ad olio ed il muralismo ed il suo stile combina elementi di astrattismo e realismo.

Attivo nel panorama culturale underground sin dai primi anni 90, dal 2011 intensifica la sua attività artistica iniziando a realizzare ed esporre le sue opere nello spazio pubblico. Nel 2014 è promotore e organizzatore del Re_Acto fest, rassegna di street art e cultura urbana, nella sua città natale con lo scopo di tenere insieme le arti figurative, con i murales che hanno colorato il Progetto C.a.s.e. di Bazzano ed alcuni edifici del centro, e musicali, con artisti hip hop.

Articoli correlati