A BELLANTE LA 9^ SAGRA DELLE LUMACHE

BELLANTE – Torna a Bellante (Teramo) la Sagra delle Lumache. Uno degli alimenti più antichi del mondo, un piatto raramente disponibile nei ristoranti. Nato inizialmente come un cibo tipicamente popolare fino a conquistare un posto privilegiato nella cucina francese (escargot).

La nona edizione della Sagra della Lumaca è in programma dal 27 giugno al 1 luglio. I volontari della Pro loco Bellante si dedicheranno con impegno e tanta passione ad organizzare un gustoso evento fatto di piatti ricercati e interessanti abbinamenti con i vini locali.

Una manifestazione che deve il suo successo all’appetitoso e collaudato menù, pensato durante l’inverno e proposto negli stand del suggestivo belvedere di Bellante Paese dove si fa servizio al tavolo.

Il menù prevede tagliatelle di farro con sugo di lumache, lumache in guazzetto e frittella al sugo di lumache per gli estimatori delle chiocciole, mentre per tutti gli altri c’è un ricco menù che prevede pennette alla bellantese (piatto tipico della zona con piselli, funghi e carne macinata), arrosticini, panini con salsiccia, formaggio fritto, frittelle farcite con prosciutto e patatine fritte. Il tutto sarà accompagnato da ottimo vino e birra.

La proposta musicale della sagra sarà bilanciata fra i suoni più rock e folk e le tradizionali musiche da ballo per avvicinarsi al gusto di tutte le generazioni. Mercatini vari e un insieme di musiche e spettacoli completano la manifestazione pensate apposta per far vivere la notte.

Articoli correlati