AL SARAL FOOD PER LA PRIMA VOLTA UN SALONE DEI SURGELATI

foto C come magazine

PESCARA – Attrezzature e arredamenti per bar, ristoranti, pizzerie e stabilimenti balnerai all’edizione autunnale del Saral Food, inaugurata stamattina a PescaraFiere e che andrà avanti sino a mercoledì.

Alla kermesse partecipano oltre trecento espositori provenienti da tutta Italia, che presentano le più innovative attrezzature per l’alimentazione oltre a soluzioni all’avanguardia nel campo dell’arredamento dei pubblici esercizi; inoltre per la prima volta è presente un salone interamente dedicato ai prodotti surgelati.

Il Saral si tiene, come già avvenuto nel marzo scorso, presso il Polo fieristico PescaraFiere che sorge nel complesso Danfer, in via Tirino 431 proprio al confine con San Giovanni Teatino, a soli 500 metri dall’uscita della circonvallazione e a 900 metri dall’aeroporto di Pescara.

Una posizione strategica, che rappresenta una cerniera ideale fra i territori del Pescarese e del Chietino che costituiscono quell’area vasta metropolitana ormai di primaria importanza commerciale sulla dorsale adriatica.

PescaraFiere nasce su un’area di 40.000 mq come polo di riferimento per coloro che desiderano organizzare al centro dell’area metropolitana Pescara-Chieti eventi di importanza nazionale ed internazionale, con circa 6.000 mq coperti al piano terra e 3.700 mq al primo piano raggiungibili anche con veicoli pesanti.

Il complesso, che sarà presto dotato di sala congressi, ristorante e servizi per la fiera, dispone di una grande terrazza di circa 3.700 mq al secondo piano, utilizzabile per spettacoli musicali ed eventi in genere.

Sono già previsti altri importanti appuntamenti fieristici da qui alla fine dell’anno, fra cui un grosso evento riservato ai radioamatori per il quale sono già prenotati migliaia di appassionati provenienti da tutta Italia.

Tante altre iniziative di rilievo nazionale sono in cantiere per il prossimo anno con l’obiettivo di consolidare il ruolo di PescaraFiere come polo fieristico intermedio fra Rimini e Bari.

Articoli correlati