RUSTICHELLA D’ABRUZZO PORTA A MILANO LE OPERE FUTURISTE DI DEPERO, L’ARTISTA DEL CAMPARI

PESCARA – Per l’evento “A tavola con Marinetti” firmato dal pastificio Rustichella d’Abruzzo di Pianella (Pescara) e Red laFeltrinelli arrivano le opere autografate di Fortunato Depero. Provenienti dalla raccolta privata di un noto collezionista pescarese, i Burattini di Depero, l’artista che progettò il famoso manifesto del Campari, saranno esposti durante la serata futurista in programma giovedì 22 marzo a partire dalle ore 20 al punto Red laFeltrinelli di Piazza Gae Aulenti.

Le quattro sculture in legno rappresentano rispettivamente Marionetta, Soldato, Gatto arrabbiato e Topo. I colorati Burattini saranno in mostra per tutta la durata dell’evento che celebra il Futurismo in ogni suo aspetto. Oltre l’arte si rivivrà l’atmosfera futurista attraverso il cibo, la musica e la poesia.

Nella cucina di Red laFeltrinelli, “novella Taverna del Santopalato” – si legge in una nota del pastificio Rustichella – gli chef William Zonfa, Martin Sirmais, Cristian Di Tillio e Giuseppe di Mauro gareggeranno nella preparazione delle vivande e soprattutto della pasta.

Dopo un finger food di benvenuto che vede protagonista il famoso PolloFiat, gli chef prepareranno gli spaghetti 90” Rapida e i Paccherini alla frutta di Rustichella d’Abruzzo. Sarà lo stellato Zonfa a collegare il concetto futurista di velocità a quello di una pasta pronta in poco tempo. Lo chef aquilano riproporrà lo show cooking con il quale aveva lanciato la pasta Rapida a New York nel 2014; davanti a un enorme timer cucinerà gli spaghetti Rapida per dimostrarne la cottura in soli 90 secondi.

Ospite della serata l’attrice Franca Minnucci che interpreterà alcuni passi dei testi del Futurismo accompagnata dalla musica del maestro abruzzese Vincenzo Di Nicolantonio e il suo gruppo Work Music in Project.

Articoli correlati