VEDI NAPOLI E POI MUORI STASERA A TAVOLA AI FRATELLI DELL’AQUILA

L’AQUILA – “Vedi Napoli e poi muori”, dicono così per il fascino che questa città dalle tante contraddizioni esprime, ma c’è chi preferisce visitarla per assaggiarla! Napoli sarà, infatti, la tappa del percorso che il locale Fratelli-Il bacaro dell’Aquila, insieme allo staff di Scherza col Cuoco, si è prefigurato di fare tra i sapori, i profumi e i cibi della cucina italiana e straniera.

Come di consueto anche stasera, durante la visita nel capoluogo campano, Carlo Gizzi ed Ermenegildo Bottiglione spiegheranno i migliori piatti della tradizione partenopea, che non è fatta di sola pizza! La eating esperience di Cambio Cuoco anche in questa occasione metterà una volontaria o un volontario ai fornelli, che seguendo le indicazioni di Gizzi-chef preparerà soffritto e ragù.

Cosa prevede il menù di questo viaggio a Napoli? Caprese di mozzarella di bufala, pasta ‘Mischiat patate e provola, candele al ragù genovese, friarielli e per concludere la pastiera napoletana.

Naturalmente si mangerà degustando un buon vino campano. L’appuntamento per la partenza è stasera alle 20,30 in via Roio 21 nel locale Fratelli. Come per ogni viaggio si consiglia la prenotazione.

 

Articoli correlati