VINIBUONI D’ITALIA 2018, IN GUIDA TOURING CLUB 23 ETICHETTE ABRUZZESI

PESCARA – Con quindici Corone e undici Golden Star sono ben 23 le etichette abruzzesi premiate nell’edizione 2018 della guida Vinibuoni d’Italia del Touring Club italiano, che fa registrare numerosi nuovi ingressi di aziende a conferma di una vivacità enologica che ha portato a raggiungere un risultato notevole e che sarà possibile degustare nel corso della serata di presentazione, in programma venerdì 25 marzo all’hotel Villa Michelangelo di Marina di Città Sant’Angelo (Pescara).

La guida – informa una nota del Tci – è unica nel panorama italiano e internazionale perché è la sola dedicata ai vini da vitigni autoctoni, cioè a quei vini prodotti al 100% da vitigni che sono presenti nella Penisola da oltre 300 anni. Ispirata alla tradizione enologica italiana e volta a valorizzare le radici, il territorio e la tipicità, Vinibuoni d’Italia anno dopo anno fornisce dunque un segnale preciso ai consumatori e al mercato italiano ed estero sul made in Italy del vino.

Vinibuoni d’Italia, curata da Mario Busso a livello nazionale e da Andrea De Palma in Abruzzo, si basa su un processo di selezione eccezionale per impegno e per trasparenza. Infatti collaborano alla guida oltre 80 degustatori riuniti in 26 commissioni di lavoro che operano nella loro regione di competenza. La finale per l’assegnazione dei massimi riconoscimenti, ovvero la Corona e la Golden Star, viene fatta pubblicamente ed è aperta – caso unico in Italia – alla partecipazione dei media.

Con l’iniziativa “Oggi Le Corone Le Decido Io”, il pubblico – composto da operatori, ristoratori e winelovers, in parallelo alle commissioni di Vinibuoni d’Italia – ha potuto indicare con il proprio voto i vini da inviare a Corona.

La degustazione dei vini – organizzata con il supporto logistico della Confraternita del Grappolo e con il servizio degli allievi dell’istituto alberghiero “De Cecco” di Pescara – sarà accompagnata con pane e olio extravergine dell’azienda Marina Palusci e sarà seguita da una cena preparata dai cuochi del ristorante Jacaranda dell’hotel Villa Michelangelo (due menu degustazione da 22 e da 28 euro, richiesta prenotazione).

LE CORONE D’ABRUZZO

1. Agricosimo – Montepulciano d’Abruzzo Doc Numero 1 2011
2. Camillo Montori – Trebbiano d’Abruzzo Doc Fonte Cupa 2016
3. Cataldi Madonna – Terre Aquilane Igt Bianco Giulia 2016
4. Centorame – Trebbiano d’Abruzzo Doc Castellum Vetus 2015
5. Ciavolich – Colline Pescaresi Igt Pecorino Aries 2016
6. Cioti Filiberto – Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane Docg Riserva Pathernus 2011
7. Contesa Azienda Agricola – Montepulciano d’Abruzzo Doc Riserva 2012
8. Fattoria Nicodemi – Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane Docg Riserva Neromoro 2013
9. Masciarelli – Montepulciano d’Abruzzo Doc Riserva Villa Gemma 2012
10. Masseria Coste di Brenta – Montepulciano d’Abruzzo Doc Villa Elcie 2014
11. Orlandi Contucci Ponno – Agricole Gussalli Beretta – Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane Docg Podere La Regia Specula 2013
12. Pasetti – Abruzzo Doc Pecorino Collecivetta 2015
13. Pepe Emidio – Trebbiano d’Abruzzo Doc bio 2015
14. San Lorenzo Vini – Abruzzo Doc Pecorino 2016
15. Valentini – Cerasuolo d’Abruzzo Doc 2016

Le Golden Star d’Abruzzo

16. Barba – Montepulciano d’Abruzzo Doc Vignafranca 2014
17. Barone Cornacchia – Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane Docg Vizzarro 2013
18. Cantina Falon – Montepulciano d’Abruzzo Doc Keleuthos 2012
19. Cantina Tollo – Montepulciano d’Abruzzo Doc Riserva Cagiòlo 2013
20. Cantina Wilma – Colline Teatine Igt Pecorino 2016
21. De Angelis Corvi – Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane Docg Riserva Elevito 2012
22. Fattoria La Valentina – Montepulciano d’Abruzzo Doc Terre dei Vestini Riserva Bellovedere 2013
23. Feuduccio – Colline Teatine Igt Pecorino Feuduccio 2016
24. La Quercia – Abruzzo Doc Montonico Superiore Santa Pupa 2016
25. Olivastri Tommaso – Montepulciano d’Abruzzo Doc La Carrata 2012
26. Torre dei Beati – Montepulciano d’Abruzzo Doc Mazzamurello 2014

Oggi le Corone le decido io

• Ciavolich – Colline Pescaresi Igt Pecorino Aries 2016
• Contesa Azienda Agricola – Montepulciano d’Abruzzo Doc Riserva 2012
• De Angelis Corvi – Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane Docg Riserva Elevito 2012
• Feuduccio – Colline Teatine Igt Pecorino Feuduccio 2016
• La Quercia – Abruzzo Doc Montonico Superiore Santa Pupa 2016
• Masciarelli – Montepulciano d’Abruzzo Doc Riserva Villa Gemma 2012
• Olivastri Tommaso – Montepulciano d’Abruzzo Doc La Carrata 2012
• San Lorenzo Vini – Abruzzo Doc Pecorino 2016

Articoli correlati