50 TOP, UNA SOLA DONNA TRA I MIGLIORI PIZZAIOLI D’ITALIA: MARZIA BUZZANCA


NAPOLI – C’è una sola donna tra i cento migliori pizzaioli d’Italia secondo 50 Top Pizza, la guida più influente del mondo della pizza, ideata e curata da Barbara Guerra, Albert Sapere e Luciano Pignataro.

È Marzia Buzzanca, e porta alta la bandiera dell’Abruzzo, nonostante da tre anni si trovi a Termeno sulla Strada del Vino (Bolzano), a dirigere l’Hofstatter Garten, winebar e ristorante all’interno della rinomata cantina altoatesina.

Al 76esimo posto della classifica, Marzia, pizzaiola e sommelier, può essere considerata tra i pionieri della pizza gourmet e dell’abbinamento pizza-vino. Di origini teramane, cittadina del mondo – nata a Tripoli da padre siciliano e madre pugliese – ha un forte legame con L’Aquila, dove per una vita ha gestito locali di prestigio come Vinalia prima, ristorante enoteca con 1.800 etichette che ha “dato al mondo” due stellati come William Zonfa e Felice Sgarra, e Percorsi di Gusto poi.

“Hofstatter Garten nasce come enoteca di prestigio della zona di origine del Traminer ed infatti la carta dei vini presenti nel menù è di altissimo livello”, si legge nella recensione di 50 Top. “Permette sicuramente di assaporare le primizie vinicole del territorio di Termeno e Caldaro. A questo si aggiunge la qualità eccellente della famosa Marzia Buzzanca, pizzaiola/sommelier, che racconta con piacere e allegria la bontà di tutto quello che viene offerto presso l’enoteca/ristorante. Pizza alta, quasi una focaccia, guarnita con prodotti selezionatissimi e di altissimo pregio. Impasto curato, fragrante e ottimo all’assaggio creato da un misto di farine antiche e grani di qualità”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022