A CAMPO DI GIOVE IL PRIMO SENTIERO TEMATICO DEDICATO ALL’ORSO BRUNO MARSICANO


CAMPO DI GIOVE – Inaugurazione oggi nel Parco Nazionale della Maiella, a Campo di Giove (L’Aquila), del primo sentiero tematico dedicato all’orso bruno marsicano.

In piazza Duval alle 15,30 presentazione del ‘Sentiero dell’Orso’, alle 16,30 partenza per il sentiero, a piedi e con navette del Parco; dalle 17,30 passeggiata libera lungo il tracciato, 3,8 km di sentiero escursionistico, da percorrere in un’ora e 45 minuti, allestito con 6 installazioni dedicate all’orso, alla sua presenza nel Parco e alle regole di coesistenza.

Il Sentiero dell’Orso è stato realizzato dal Parco della Maiella e dal Wwf Italia nell’ambito del Progetto europeo Life Arcprom “Bentornato orso gentile”, mirato a promuovere la coesistenza uomo-orso, per la salvaguardia di questa specie chiave della fauna europea. Un progetto che interessa i tre Parchi Nazionali di Prespa, Pindos settentrionale e Monti Rodopi, in Grecia, dove la popolazione è considerata “minacciata” nelle liste rosse dell”Unione internazionale per la conservazione della natura (Iucn), e il Parco nazionale della Maiella dove la sottospecie appenninica (Ursus arctos marsicanus) è considerata “in pericolo critico”.

Il progetto Life Arcprom si pone come obiettivi principali gestire la presenza di orsi abituati o confidenti nei pressi di aree abitate, minimizzare l’uso di pratiche illegali, legate in particolare al bracconaggio tramite l’utilizzo di esche avvelenate, implementare l’adozione di misure efficaci per previre i danni e il conflitto, come recinzioni elettrificate, cani da guardiania e contenitori per rifiuti a prova di orso.

 

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022