A PESCASSEROLI APRE “IL PICCHIO DA CAROLINA E GINA”, IL GELATO ARTIGIANALE 100% AQUILANO NEL CUORE DEL PARCO


PESCASSEROLI – Da Carolina e Gina approda a Pescasseroli (L’Aquila), capitale del Parco nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise, con un negozio proprio in Piazza Vittorio Emanuele, che segna l’avvio di quell’ambizioso progetto di franchising a cui Michele Morelli e Giammarco Bottino lavorano sin dal primo giorno.

Nato nel 2019 in Piazza Duomo all’Aquila, la latteria grazie a un innovativo progetto patrocinato dall’Associazione regionale allevatori (Ara) garantisce una filiera cortissima, approvvigionandosi direttamente da stalle locali.

A Pescasseroli l’apertura è su iniziativa di Angelo Saltarelli, noto titolare dell’albergo e ristorante Il Picchio che nell’insegna affianca il nome a quello di Carolina e Gina, in un locale con lo stesso stile degli altri della catena e che riproporrà lo stesso format.

Il locale si chiamerà dunque “Il Picchio da Carolina e Gina” ed è, di fatto, il primo negozio fuori dalla città dell’Aquila.

Da Carolina e Gina produce quotidianamente mozzarelle, scamorze di pecora, nodini di mozzarella freschi di filatura, ricotta, robiola, caciottina morbida, stracciata aquilana, yogurt naturale e kefir, oltre ovviamente al gelato artigianale prodotto con la consulenza di Sergio Colalucci, primo campione del mondo di gelateria.

Con quello di Pescasseroli, che si somma alla sede principale di Piazza Duomo all’Aquila e al chiosco della villa comunale, sempre nel capoluogo, diventano tre i punti vendita di Carolina e Gina, ai quali si aggiunge la lunga serie di corner coi gelati: a Roccaraso, aperto la settimana scorsa, Bar del Corso dell’Aquila, Bar Marronaro di Pizzoli, bar Giamburrasca di Monticchio, bar Mario di Tornimparte, 99 Tentazioni a Bazzano. Oltre, naturalmente, al carretto retrò che gira per i parchi pubblici della città dell’Aquila.

L’inaugurazione del Picchio da Carolina e Gina domani (sabato) pomeriggio dalle 16,00 alle 20,00

LE FOTO

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021