A TERRANERA TORNA LA “NATURMARCIA”, A PIEDI TRA BOSCHI E SENTIERI DA 44 ANNI


ROCCA DI MEZZO – Torna a Terranera, piccola frazione del comune montano di Rocca di Mezzo (L’Aquila) “Naturmarcia”, giunta oramai alla 44esima edizione.

La Naturmarcia è una manifestazione podistica amatoriale, non agonistica ma allo stesso tempo e sullo stesso tragitto un percorso naturalistico per famiglie. L’evento si tiene a Terranera dal 1976, ogni 14 agosto.

Il percorso della Naturmarcia inizia e finisce nella piazza di Terranera, è lungo 9,7 km tra boschi, valli e scenari naturalistici incontaminati.

Il percorso prevede la possibilità, nel caso le forze dovessero mancare, di uscita e rientro direttamente in paese accompagnati, se richiesto, dai volontari che presidiano il percorso.

Si può decidere di correrli tutti d’un fiato cercando di realizzare il miglior tempo oppure passeggiarli tranquillamente godendo del panorama in compagnia delle persone care o del proprio cane; chiacchierando, respirando i profumi del bosco e scattando fantastiche foto.

“Non importa come correrai la tua Naturmarcia, importa che tu lo faccia”, il claim.

Anche quest’anno, nonostante le difficoltà legate all’emergenza Covid-19, la Pro Loco di Terranera realizzerà la Naturmarcia con modalità organizzative che tengono conto del rispetto delle procedure di sicurezza previste dai protocolli in essere.

Le partenze saranno scaglionate in gruppi di 50 persone in slot di 30 min. dalle ore 8,30 fino alle ore 11,00. In tale maniera si eviteranno assembramenti pericolosi di persone alla partenza.

Sarà richiesta la prenotazione on-line sul  sito www.terranera.net/naturmarcia.

Il percorso ripercorrerà lo stesso tracciato delle edizioni precedenti e saranno allo stesso modo garantiti i punti di ristoro lungo il tragitto.

Per evitare ulteriori rischi derivanti dal Covid-19 non sarà previsto il cronometraggio dei partecipanti e la conseguente premiazione, quindi si parteciperà unicamente per riconfermare la volontà di ricominciare.

Analogamente, sempre nel rispetto delle norme di prevenzione anche lo spettacolo itinerante per bambini nel bosco sarà cancellato.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.