ACCOMPAGNATORE TURISTICO, DIPLOMI A 43 NUOVI PROFESSIONISTI RICONOSCIUTI DALLA REGIONE ABRUZZO


L’AQUILA – Si è svolta ieri pomeriggio la cerimonia di consegna degli attestati di accompagnatore turistico della Regione Abruzzo.

Sono quarantatre le persone, provenienti da tutto il centro Italia, formate durante quattro edizioni del corso specifico organizzato dalla scuola di formazione Politecnica dell’Aquila.

Gli accompagnatori turistici formati dal maggio 2019 al giugno 2021, gli ultimi corsi si sono svolti in didattica a distanza a causa della pandemia da Covid 19, sono tra i primi in Abruzzo certificati dall’organismo di formazione accreditato presso la Regione e di essi un buon 60% sta lavorando nel settore con ottimi risultati.

Basti citare l’esperienza di Welcome AQ, l’agenzia di viaggi e punto di informazione turistica della città dell’Aquila creata da un gruppo degli studenti del primo corso di Accompagnatore Turistico. Ma tante sono le iniziative nate per effetto di questa esperienza formativa che prepara professionisti aggiornati e altamente specializzati nel settore turistico.

È un corso intenso ed impegnativo, sono oltre quattrocento ore, articolato in diverse aree e materie che offrono una formazione completa e moderna rispondendo così alle esigenze di un settore, quello turistico, in continua evoluzione e molto cambiato a seguito della pandemia.

“È stata una sfida dare vita a questo corso – spiega l’Ing. Mara Laglia direttrice della Politecnica – ma già dalla prima edizione abbiamo capito che sarebbe stato un successo. Tanto che sono stati quattro i corsi realizzati fino a giugno scorso ed è partito anche il quinto. Questo perché abbiamo organizzato un percorso di studi che oltre alle materie teoriche come geografia, storia dell’arte, inglese, francese, legislazione prevede molta pratica, molti incontri con professionisti affermati del settore o con persone che lavorano su progetti turistici innovativi. Questo ha permesso ai nostri allievi anche di attivare sinergie e collaborazioni importanti per poter svolgere la professione. L’uso forzato della didattica a distanza, a causa della pandemia, ha permesso ai nostri allievi di incontrare e confrontarsi con molti esperti del settore che operano anche al di fuori dell’Italia. La cerimonia di ieri ha voluto essere anche un momento di riconoscimento del lavoro fatto non solo dagli allievi ma anche di tutto il nostro qualificato corpo docente”.

Alla cerimonia di consegna degli attestati è intervenuta l’assessore al turismo del Comune dell’Aquila Fabrizia Aquilio che ha dichiarato: “È sotto gli occhi di tutti, anche in questo scorcio di estate, come la Città dell’Aquila sia ancora percorsa da numerosi turisti che la scoprono tra meraviglia e soddisfazione. Indubbiamente il tutto esaurito nelle strutture ricettive registrato nei mesi appena trascorsi evidenzia come l’attività di promozione adottata negli ultimi anni con un assessorato dedicato in modo specifico proprio al turismo e alla promozione dell’immagine della città abbia dato i suoi frutti. Questo ha consentito lo sviluppo di nuove attività economiche nel campo dell’accoglienza turistica: proprio questo deve essere lo scopo della promozione turistica, dare nuova linfa economica al territorio anche con una micro imprenditorialità diffusa che possa svolgere effetto moltiplicativo nella ripresa del territorio. Per questa ragione- ha concluso Aquilio – particolare plauso deve essere riconosciuto alla scuola Politecna e alla Ing. Mara Laglia, sua ideatrice e responsabile, che, assieme al professionale corpo docente, hanno formato nuovi professionisti proprio nell’ambito dell’accoglienza turistica. Il territorio ora più che mai ha estremamente bisogno di un’accoglienza competente ed entusiasta, che potrà sicuramente implementare la qualità dell’offerta che la Città e il suo territorio potranno offrire”.

Questi i nomi degli Accompagnatori Turistici iscritti presso L’Albo della regione Abruzzo: Lisa Andreucci, Arianna Di Leonardo, Andrea Spacca, Even Ioannoni, Maria Di Marco, Eleonora Ciuffetelli, Monia Buontempo, Paola D’Angelo, Valeria Iervese, Mariangela Speranza, Ggiulia Tudico, Matteo Rizzo, Luca Acconcia, Elena Brizzi, Alessia Lombardo, Joanna Ruth Griffith Jones, Sandra Iacone, Graciela Gomez Pignatelli, Evelina Saltarelli, Arianna Serafini, Pierluigi Morgante, Teresa Firmi, Magdalena Di Piero, Gianluca Salvitti, Zhanna Ivanova, Jessica Caprioli, Elsa Maria Agnifili, Silvia Bianco, Francesca Ianni, Roberta Laglia, Carla D’Ippolito, Veronica Tieri, Alain Cicconetti, Luigi Polidoro, Katiuscia Biasini, Federica Venta, Ester Origlia, Lucio Milone, Lina Massimiani, Davide Dundee, Liana D’Ambrosio, Michela Di Sante.

Questi, invece, gli insegnanti del corpo docente: Angela Ciano, Domenico Maccallini, Rocco D’Alessandro, Giulia Magnaguagno, Piercesare Stagni, Franca Sanso, Alessandro Corsetti, Marco Signori, Andrea Spacca, Alessia Lombardo, Adele Grande, Mirko Cipollone, Tiziana Di Donato, Adonios Filipou, Anna Maria Agnelli, Annamaria Colantoni, Franca Colella, Beatrice Di Marco, Isabella Falci, Raffaella Giampaola, Francesco D’Amore, Pietro Paolo Giorgi.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021