ADDIO STEFANO RATINI, RACCONTAVA L’ABRUZZO ALLE CANARIE


L’AQUILA – Amava scrivere e raccontare le realtà che viveva, e come le viveva. Aveva iniziato a farlo attraverso un blog, “presente-mente”, sul quale scriveva di salute mentale senza schemi o pudori, e aveva continuato su Virtù Quotidiane, per il quale aveva scelto il filone degli abruzzesi alle isole Canarie, tanti e quasi tutti impegnati nella ristorazione.

Se n’è andato stamattina a soli 47 anni Stefano Ratini, che da anni si divideva tra Las Palmas de Gran Canaria, la principale città dell’isola dell’oceano Atlantico, L’Aquila e Lucoli, di dove era originario.

La notizia ha scosso più di una comunità e la redazione di questo giornale, che con disponibilità aveva accolto i suoi racconti.

Ai familiari e agli amici tutti le condoglianze di Virtù Quotidiane.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.