ALL’AQUILA UN CORSO DA ANIMATORE TURISTICO


L’AQUILA – Un corso da animatore turistico prenderà avvio nelle prossime settimane nella scuola di formazione professionale Politecnica dell’Aquila, accreditata dalla Regione Abruzzo.

Ideare e programmare i servizi di animazione e intrattenimento, organizzare e condurre attività di animazione ed intrattenimento, gestire l’accoglienza e la soddisfazione della clientela sono le unità di competenza che l’operatore acquisisce al termine del corso.

Il corso prevede 339 ore di lezione e 130 di stage e al termine, superato un esame, rilascia un certificato di qualificazione professionale riconosciuto dalla Regione.

L’animatore turistico si occupa della ideazione, organizzazione e conduzione delle attività di animazione e intrattenimento degli ospiti nel tempo libero nelle località di vacanza. In tale ambito di operatività organizza attività diversificate e differenziate in relazione alla tipologia e alle esigenze dei turisti, alle caratteristiche della struttura ed alla stagione in cui sta lavorando promuovendo la coesione di gruppo e la partecipazione. Lavora presso strutture turistiche ricettive quali villaggi turistici, alberghi, navi da crociera, campeggi e stabilimenti balneari. Può specializzarsi in una determinata funzione, oppure ricoprire più ruoli, ma deve essere in grado di svolgere attività diverse quando richiesto.

Per informazioni 0862-405315, 327-9423705 o politecnica-formazione@virgilio.it.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021