ALLIEVI DELL’AGRARIO DELL’AQUILA ALLA FIERA DEL TARTUFO SPIEGANO TIPOLOGIE E MODALITÀ DI RICERCA DEL TUBERO

tartufo campli

L’AQUILA – L’Istituto professionale per l’Agricoltura “Da Vinci-Colecchi” partecipa con un proprio stand il 9 e 10 dicembre alla prima Fiera Internazionale del Tartufo che si terrà al Parco del Castello all’Aquila.

Tra le numerose attività organizzate nello stand, ci sarà la mostra didattica inerente le diverse tipologie del prezioso fungo ipogeo e le relative modalità di ricerca in bosco.

Gli studenti cureranno anche la vendita per beneficenza delle piantine ornamentali prodotte nella serra della scuola ed allestite per l’occasione in veste natalizia.

Durante la Fiera, in concomitanza con la celebrazione del 25esimo anniversario della realizzazione del laboratorio caseario dell’Istituto, sarà inoltre possibile degustare i formaggi (alcuni dei quali aromatizzati al tartufo) prodotti dai ragazzi nel laboratorio della scuola e, per l’occasione, serviti in collaborazione con gli alunni dell’Istituto Alberghiero.

L’invito per la partecipazione alla Fiera rivolto dall’Assessorato regionale all’Agricoltura alla scuola – si legge in una nota dell’Istituto – rappresenta pertanto una preziosa occasione che consentirà ai ragazzi di essere coinvolti a pieno in una prestigiosa manifestazione che vede la partecipazione di oltre 60 aziende del settore.

I laboratori del gusto verranno svolti dalle 10,30 alle 13,00; lo stand dell’Istituto sarà attivo fino alle 18,00 dei tre giorni.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2023