BANDIERA BLU, PESCARA ESULTA PER UN RISULTATO STORICO


PESCARA – La città di Pescara festeggia per la prima volta nella sua storia l’assegnazione della Bandiera Blu. Un traguardo ambito e atteso per il mare del capoluogo adriatico che da oggi può fregiarsi dell’importante riconoscimento.

Soddisfatto il sindaco Carlo Masci: “Non era mai accaduto in 35 anni e da quando esiste il riconoscimento assegnato dalla Foundation for Environmental Education (Fee) che la nostra città potesse festeggiare un tale traguardo. Oggi tutto questo è realtà e per noi è una gioia infinita. Nessuno in passato aveva fatto la domanda. L’abbiamo proposta a dicembre e quando due anni fa abbiamo lanciato questa possibilità nessuno ci credeva. Pescara è una città di mare che vive con il mare e vive sul mare ed è l’unica città a tutto tondo in Italia che prende la bandiera blu. Oggi ci prendiamo questo primato in un’estate che dovrà essere del rilancio. Questo non deve però essere un punto di arrivo, ma di partenza”.

Soddisfatto anche il presidente della Sib Abruzzo Riccardo Padovano: “Quella di oggi è una giornata storica. Tutto questo per una città capoluogo, e sottolineo capoluogo, perché arrivare a questo traguardo per una città di 130mila abitanti non è stato semplice. Siamo stati al fianco dell’Amministrazione Comunale per arrivare a questo traguardo che credo che oggi si aprano nuovi scenari per la città di Pescara a livello turistico ed economico”.

Da ricordare che il riconoscimento viene assegnato sulla base di criteri “imperativi e guida” fra cui oltre mare risultato “eccellente” negli ultimi quattro anni, anche efficienza della depurazione delle acque reflue e della rete fognaria, raccolta differenziata, vaste aree pedonali, piste ciclabili, arredo urbano curato, aree verdi. Fra i 32 criteri di valutazione per questo “sigillo di qualità” assegnato da una Giuria nazionale di cui fanno parte anche i ministeri della Transizione ecologica, delle Politiche agricole e del Turismo, ci sono anche strutture alberghiere, servizi d’utilità pubblica sanitaria, informazioni turistiche, segnaletica aggiornata, educazione ambientale.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021