CATALDI MADONNA: PER IL PRIMO MAGGIO DEGUSTAZIONI GUIDATE, PRODOTTI ABRUZZESI E LA MAGLIETTA “MORIREMO SÌ, MA NON DI SETE”


OFENA – Degustazioni guidate in tre formule accompagnate da un aperitivo fatto di prodotti semplici che sanno di Abruzzo. O più semplicemente scegliere la bottiglia di vino che più piace e assaporarla. Libertà, buon gusto e frivolezza. È l’aria che si respirerà domenica primo maggio da Cataldi Madonna.

La cantina di Ofena, il “forno d’Abruzzo” in provincia dell’Aquila, guidata dalla inarrestabile Giulia aprirà le porte del punto vendita nel giorno dei lavoratori, dalle 9,30 alle 13,30. “Chi vuole potrà acquistare una bottiglia di vino, stapparla e godersela nel nostro giardino abbinato a un aperitivo offerto dalla casa. Altrimenti sarà possibile fare delle degustazioni guidate con prenotazione”, anticipa a Virtù Quotidiane la vignaiola.

I percorsi per immergersi nei vini concettuali di Giulia e del professore Luigi Cataldi Madonna sono tre: da 15, 25 e 35 euro. Il primo maggio sarà anche il giorno giusto per accaparrarsi “lo Scrigno delle Selezioni”.

La scatola adattata a una versione romantica per il giorno di San Valentino, ora ha assunto la sua reale forma. Quella per la quale è stata pensata dalla vulcanica vignaiola: racchiudere le iconiche bottiglie dell’azienda vinicola. “Ci saranno il Rosato Cataldino, da uve Montepulciano vinificate in bianco e affinate in acciaio; il Pecorino Supergiulia e poi Piè delle Vigne, il Cerasuolo d’Abruzzo che può essere sentito come rosa o come rosso a seconda dei desideri del momento. Insieme allo scrigno sarà possibile acquistare la maglietta che tanto ha entusiasmato al Vinitaly”.

In perfetto stile Cataldi Madonna, come già accaduto nel passato, anche in questa edizione del Vinitaly il team dell’azienda vinicola, Giulia e il papà Luigi in prima linea, hanno indossato una t-shirt con su scritto “Moriremo sì, ma non di sete”, un vero inno a vivere la vita, assaporando le passioni. “Sono tutti impazziti per la maglietta – racconta stupefatta Giulia – e così abbiamo deciso di venderla a un prezzo super scontato domenica insieme allo Scrigno delle Selezioni”.

In abbinamento alle degustazioni, fave, pecorino, porchetta, pane e olio e torte rustiche. E musica ad arricchire il tutto.

Per informazioni e prenotazioni info@cataldimadonna.com.

pubbliredazionale

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022