COMUNITÀ SLOW FOOD PANE CASERECCIO AQUILANO, CONFCOMMERCIO RICORDA IL CONTRIBUTO DI CELSO CIONI


L’AQUILA – È stata presentata di recente all’Aquila la neonata Comunità Slow Food “Giovanni Cialone. Pane casereccio Aquilano di grani di montagna”, intitolata a Giovanni Cialone, noto architetto aquilano scomparso poco più di un anno fa, profondo conoscitore delle tradizioni agronome del territorio.

Il progetto nasce da una sua idea, subito condivisa da alcuni panificatori aquilani, Lucio Marinangeli, presidente Assipan-Confcommercio della provincia di L’Aquila, Romeo Battistella, Giovanni Petronio, Antonio Silveri e Riccardo Marsili, con l’obiettivo di realizzare un pane di grande qualità.

La Comunità, composta anche da produttori agricoli e mugnai del comprensorio aquilano, ha adottato un rigido disciplinare che prevede l’utilizzo esclusivo di farine ottenute da “grani antichi” del territorio, di lievito madre, di acqua e di sale.

Nell’ambito del progetto è doveroso ricordare l’importante e fattivo contributo fornito da Celso Cioni, compianto direttore provinciale di Confcommercio L’Aquila e direttore regionale di Confcommercio Abruzzo, venuto a mancare nel mese di agosto dello scorso anno, il quale ha sempre conservato, nel contesto della sua intensa attività sindacale a favore delle categorie commerciali locali, un legame speciale con il mondo della panificazione, provenendo da una famiglia di storici pasticcieri e panificatori aquilani.

“Ci teniamo a rammentare”, dice in una nota Roberto Donatelli, presidente Confcommercio L’Aquila, “che l’importante risultato ottenuto con la creazione della Comunità è frutto anche del suo impegno nei confronti di una iniziativa che egli ha fortemente voluto sin dagli albori e, ne siamo certi, avrebbe sicuramente condiviso con gioia questo importante traguardo”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021