CON LA “MY MONTESILVANO CARD” SCONTI E AGEVOLAZIONI PER I TURISTI


MONTESILVANO – Sconti e agevolazioni sul totale della spesa per turisti e residenti con la My Montesilvano Card presso i partner che espongono il relativo logo: la carta – presentata dal sindaco di Montesilvano Ottavio De Martinis, dall’assessore al Turismo, Deborah Comardi, dal presidente della commissione Turismo Adriano Tocco e dal presidente del Consorzio Turistico Montesilvano, Silvio Raciti – si può ritirare nelle strutture ricettive di Montesilvano e negli uffici dello Iat.

“La card in questo momento di particolare crisi – afferma De Martinis – avrà il compito di supportare le varie attività commerciali e turistiche del territorio. Ancora una volta il Consorzio ha messo a disposizione della città le proprie competenze e la propria esperienza per rilanciare il turismo. Lo Iat sarà presente anche a Largo Venezuela per tutta l’estate con un info point per dare informazioni ai turisti e ai cittadini”.

“My Montesilvano Card è un circuito che ha le capacità e la forza per supportare le attività commerciali del territorio e per fidelizzare i nostri turisti – dice l’assessore Comardi -. Alla card hanno aderito già 35 attività e musei di città limitrofe ed è un punto di partenza che continuerà a crescere per fare rete e per far conoscere e per promuovere le nostre bellezze. La card potrà essere richiesta dai turisti e non solo.
Invitiamo tutte le attività interessate a presentarsi allo Iat per entrare in questo circuito”.

“Questa è un’operazione per rilanciare il turismo e servirà per la ripartenza in vista della stagione estiva – afferma il presidente Tocco – . La card arricchisce la nostra offerta turistica con dei servizi verso coloro che scelgono Montesilvano per le vacanze. Ringraziamo il Consorzio che ha fortemente voluto l’iniziativa”.

“Siamo nati a dicembre 2020 e a distanza di 4 mesi abbiamo raggiunto diversi risultati – spiega il presidente del Consorzio Silvio Raciti – . Siamo online con il nostro portale, da cui si può scaricare subito la card per poi essere ritirata negli uffici dello Iat”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021