COVID, UNO SPOT ABRUZZESE PER NEW YORK


L’AQUILA – Tre italiani hanno accolto l’appello del governatore dello Stato di New York Andrew Cuomo per la creazione di un video per promuovere l’uso delle mascherine per prevenire il contagio del coronavirus.

Durante l’appello, il governatore si era detto frustrato dal fatto che una parte della popolazione non rispetti la salute degli altri andando in giro senza indossare le mascherine.

In pratica per eliminare il contagio ci sono tre semplici elementi di “bassa tecnologia”: lavarsi le mani, la distanza sociale e, appunto, le mascherine.

Per la campagna “Wear a Facemask” il team, composto dall’abruzzese Dom Serafini (creativo), Claudio Mattioni (supporto tecnico) e Armando Cosentino (montaggio) hanno creato un divertente spot di 30 secondi, indicando cosa non fare, cosa è importante fare e cosa si potrebbe fare indossando la mascherina.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.