CUCINA CIRCOLARE, LO CHEF IGLES CORELLI DIALOGA CON MAURO CIPOLLA ALLA ORLANDI PASSION

foto Rivieraoggi

MONTEPRANDONE – Un dialogo tra lo chef Igles Corelli, coordinatore del Comitato scientifico di Gambero Rosso Accademy, e l’Associazione Adulti Speciali 1880 Ancarano e il Centro diurno Integrazione Sociale Spinetoli è in programma domani, lunedì 8 agosto dalle 17,00 alle 19,00, nella sede di Orlandi Passion a Centobuchi di Monteprandone (Ascoli Piceno).

Accanto a Corelli ci sarà il padrone di casa, Mauro Cipolla, creatore della prima Accademia del Caffè al mondo, artigiano del caffè e fondatore di due aziende: la prima, Caffè d’Arte, sorge a Seattle nel 1985 e la più recente, Orlandi Passion–Happy Lifestyle, risale invece al 2015 con sede ad Ascoli Piceno.

Partecipano anche gli chef della scuola di cucina Quantobasta dell’Aquila che prepareranno una ricetta a base di caffè.

In questo dialogo con i giovani, Corelli e Cipolla uniranno la passione per il mondo gastronomico, quello del caffè e della sua filiera naturale al mondo della bellezza, dell’entusiasmo, della passione, della fede e della coerenza del Made in Italy.

Un dialogo vissuto tra i concetti naturali della cucina circolare e gli insegnamenti imprenditoriali sociali ed economici delle visioni di Enzo Ferrari, unendo così per la prima volta il mondo dei motori intesi come arte e come comportamenti sociali ed economici di questo grande uomo, al mondo della cucina, del caffè artigianale e alla sostenibilità dell’ambiente umano del territorio, della cultura del lavoro e del sociale.

Lo chef Igles Corelli come Ferrari crede nella formazione dei giovani e crede nella necessità di trovare gli allievi da “tirare su”, quelli con la stoffa e non invece andare sempre e solo alla ricerca dei campioni nati. Come Enzo Ferrari, Corelli crede nel creare lo zero spreco, la salvaguardia dell’ambiente e creare il bello e buono.

Per Enzo Ferrai venivano prima le persone e poi le cariche. Non gli interessavano le gerarchie, ma quello che gli trasmettevano le persone. Un concetto molto simile allo slogan del caffè Orlandi Passion e cioè Happy Lifestyle, una vita in libertà nel caffè creato dall’uomo consapevole all’uomo consapevole.

Di fatto Mauro Cipolla della Orlandi Passion crede fortemente nel patrimonio dell’uomo intesa come crescita e consapevolezza nel mondo del caffè e di migliorare il mondo pezzettino per pezzettino con il costruire insieme ai giovani gli obbiettivi, gli ideali ai fini di costruire un qualcosa che potrebbe rimanere nei buoni ricordi del tempo proprio come la sua prima accademia del caffè al mondo fondata quando nessuno credeva nella formazione nel mondo del caffè.

Igles Corelli sarà infine co pilota con Mauro Cipolla di un pezzo di storia della scuderia Ferrari, simbolo della casa di Maranello, che sarà portato al Minardi Day insieme alla scuderia Ferrari Club Ancarano il 27 e 28 agosto ad Imola, dove la cucina circolare si unirà alla storia di Enzo Ferrari nelle sue stesse passioni umane ed emotive.

Cipolla ha parlato di cos’è il caffè, come si riconosce un buon caffè, come sono cambiati gusti e abitudini. Le cultivar, il terroir e i metodi di coltivazione, in una lunga intervista a Virtù Quotidiane.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022