DALLO ZAFFERANO UN LIQUORE ARTIGIANALE: NASCE A NAVELLI “INCERULAE”, SABATO LA PRESENTAZIONE


NAVELLI – Un liquore artigianale con la pregiata spezia che sull’Altopiano di Navelli ottiene qualità organolettiche riconosciute come uniche al mondo. Lo zafferano dà vita a un prodotto unico nel suo genere.

È “Incerulae”: completamente made in Navelli, porta la firma di Rajca, azienda che già dal nome – “radice” nel dialetto locale – trasmette il profondo attaccamento al territorio dei suoi tre giovani soci, Gianni Tomei, Roberto Di Francesco e Marco Durante, che dal 2015 hanno trasformato una passione in idea imprenditoriale, producendo liquori come si fanno in casa, con antiche ricette e materie prime di alta qualità.

Il nuovo liquore allo zafferano sarà presentato sabato prossimo, 25 giugno, a Navelli, in occasione dell’iniziativa nazionale della Notte Romantica a cura dell’associazione dei Borghi più belli d’Italia, giunta alla sua 7^ edizione, con un percorso degustativo condotto da Alessia Di Giovacchino, comunicatrice e sommelier: primo appuntamento alle 21,30, secondo alle 22,30, nel cuore antico del paese, in via del Macello. Alla degustazione seguirà un momento musicale jazz a cura del trio D’Amato, Paparusso, D’Eramo.

“Incerulae deve il suo nome alla storia medioevale del paese – spiegano gli artigiani – . È una celebrazione autentica del prodotto per eccellenza dell’Altopiano, lo zafferano. Navelli, individuato tra i borghi più belli d’Italia, ha già una tradizione fruttuosa legata alla spezia e alle sue infinite coniugazioni. Da oggi, gli scaffali di Rajca aggiungono una ulteriore tipicità che stupisce per freschezza, schiettezza e coerenza, senza eccessi, sia all’olfatto che al gusto. Come per tutte le nostre produzioni – aggiungono Gianni, Roberto e Marco – abbiamo fatto ricerca, ci siamo interrogati sulle origini, fino a trovare equilibrio tra gusto moderno e rispetto della tradizione”.

L’etichetta della piccola bottiglia, in due formati, riproduce Navelli e il crocus, il fiore dello zafferano, con le sue tipiche tonalità viola. Il liquore è prodotto con acqua, alcol, zucchero, ovviamente zafferano, e aromi naturali. Gradazione alcolica: 30,4 % vol..

Tutte le informazioni su www.rajca.it.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022