DINO PIGNATELLI NUOVO PRESIDENTE ROTARY CLUB L’AQUILA GRAN SASSO


L’AQUILA – È Dino Pignatelli il nuovo presidente del Rotary Club L’Aquila Gran Sasso d’Italia.

Le insegne sono state consegnate nella tradizionale cerimonia annuale del “Passaggio del martelletto” dal past president Claudio Corridoni in un clima di grande festa e amicizia.

L’impegno del Club L’Aquila Gran Sasso – si legge in una nota – è costante su temi che riguardano i grandi service rotariani mondiali ma anche sui bisogni espressi da un territorio ancora in difficoltà a seguito del grande sisma.

Il presidente Pignatelli, ingegnere, è un profondo conoscitore del territorio interno abruzzese, ha già cominciato a rafforzare i rapporti con gli altri Club della provincia aquilana e lavorerà in stretto contatto con le strutture del Distretto Rotariano 2090 che raggruppa le regioni Abruzzo, Marche, Molise e Umbria.

Ad affiancarlo una squadra che, insieme ai soci tutti, mette a disposizione impegno e competenze per sostenere progetti ed interventi, in particolare il nuovo Consiglio direttivo, composto oltre che dal presidente Pignatelli e dal past president Corridoni, dal presidente entrante Antonio Durantini, dal presidente designato e vice presidente Luisa Di Laura, dal segretario Alberto Villani, dal tesoriere Gianpiero Mantenuto, dal prefetto Stefano Di Cocco, dai consiglieri Riccardo Mariani e Alessandra Imperatori, dall’istruttore di club Antonio Petrella, dal comunicatore di club Roberta Gargano.

Completano l’organico i presidenti delle Commissioni Fondazione Rotary Renzo Giuliani, Azione Giovani Demetrio Moretti, Progetti Pierluigi Daniele, Effettivo Federica Foglietti, Premio Perdonanza Paola Iorio e Paola Di Marco.