FESTA DEI RICORDI, A BORRELLO SI CELEBRANO I RACCONTI DI FATTI E PERSONAGGI


BORRELLO – A Borrello (Chieti) tutto pronto in paese per la prima edizione della Festa dei Ricordi, in programma domenica 22 settembre.

Non ci saranno anticaglie ma “ricordi” raccontati. È infatti dedicato alla memoria che si scrive il format “Racconta un ricordo”, iniziativa di scrittura libera aperta a tutti che ha raccolto i ricordi ricevuti, tramandati, ascoltati di fatti, personaggi e vissuti degli anziani di Borrello e non solo.

Dopo lo spettacolo teatrale “Pallotte”di Gabriele Tinari (attore) e Stefano Di Matteo (chitarra) sul ricordo di un personaggio strano realmente esistito, saranno letti e premiati alcuni ricordi del contest di scrittura creativa.

La Festa dei Ricordi è un evento nato per festeggiare i 30 anni del Centro anziani Sant’Antonio che ha voluto proporre al territorio una giornata di turismo narrativo e di comunità.

In mattinata visita libera alle Cascate del verde, aperti anche le chiese e il Museo della civiltà contadina.