FILIERA CORTA DEL CERRANO, PIATTAFORMA WEB PER LE VENDITE DEI PRODOTTI LOCALI


PINETO – Un ulteriore passo avanti è stato fatto nella promozione del progetto ‘Filieracorta del Cerrano’ iniziativa del Comune di Pineto, Assessorato all’Ambiente, con il patrocinio dell’Area Marina Protetta Torre del Cerrano e coordinata da Wigwam Circuit.

È stata, infatti, predisposta una piattaforma – raggiungibile dal sito istituzionale dell’ente (https://www.comune.pineto.te.it/filieracorta), – dove trovare un paniere online delle disponibilità offerte, al fine di favorire la conoscenza dei prodotti e dei produttori di Pineto e creare il raccordo col mondo della ristorazione e, più in generale, della somministrazione.

Sono circa 20 le realtà aderenti alle quali se ne aggiungeranno via via altre con l’obiettivo di contribuire al raggiungimento di molteplici finalità come: la salvaguardia, la tutela e la valorizzazione delle biodiversità; l’abbattimento del CO2 e quindi la mitigazione degli effetti dei cambiamenti climatici; il mantenimento nei territori delle piccole realtà agricole diffuse; l’aumento del reddito e della qualità di vita, sia dei produttori che dei consumatori, dando così un forte contributo all’economia locale e alla coesione sociale nei territori; la creazione di nuovi canali di vendita per il produttore; la sensibilizzazione ai temi della sostenibilità, della qualità e della identità locale e la sicurezza e la sovranità alimentare per la comunità locale.

Il progetto Filieracorta del Cerrano istituisce una rete finalizzata alla qualità e sicurezza alimentare ponendo l’attenzione alla produzione e al consumo ecosostenibili, per un paesaggio che diventi elemento identitario e fonte di riconoscibilità nei processi di pianificazione territoriale.

Nello specifico si intende attuare un rapporto diretto, organizzato e continuativo, tra le disponibilità offerte localmente dall’agricoltura e dagli allevamenti, nonché dalla piccola pesca e dall’artigianato alimentare cui possono accedere i punti vendita e di somministrazione del territorio stesso.

Questo, con l’applicazione del modello delle “Comunità locali di offerta e di interscambio” che si va affermando per la transizione dei territori verso uno sviluppo che sia sostenibile, ma anche equo, solidale e duraturo.

“Filieracorta del Cerrano – spiega l’assessora all’Ambiente del Comune di Pineto, Marta Illuminati – è una iniziativa lungimirante nata con l’obiettivo di valorizzare i prodotti e i produttori locali favorendo la conoscenza di aziende e tipicità attraverso materiali pubblicitari e la promozione del loro utilizzo in vari contesti, a partire dalle mense scolastiche o aziendali. La realizzazione di questo portale rappresenta un passo avanti decisivo per far crescere il progetto favorendo la conoscenza dei prodotti e dei produttori di Pineto e ci saranno anche materiali pubblicitari in questo senso, incentivando l’uso di questi prodotti nelle mense scolastiche, nei ristoranti e negli eventi, e aiutando l’incontro di domanda e offerta per accrescere nel lungo periodo la consapevolezza che i nostri prodotti sono unici e inimitabili. Questa esperienza porterà sicuramente grande beneficio all’economia del territorio e sarà anche un elemento importante per attrarre turisti, i quali potranno reperire e individuare facilmente tutti i prodotti presenti. Ringrazio quanti stanno credendo in questo progetto, la rete Wigwam con la quale abbiamo stipulato una convenzione, l’AMP e tutti coloro che vorranno contribuire, nella certezza che insieme si potranno fare grandi cose”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021