FONTECCHIO LABORATORIO ARTISTICO A CIELO APERTO PER RIVIVERE IL BORGO


FONTECCHIO – Disegnare una nuova immagine dei luoghi attraverso l’azione artistica e il coinvolgimento diretto della comunità nella progettazione di attività e azioni d’arte nelle aree pubbliche del borgo di Fontecchio (L’Aquila).

Con questo obiettivo nasce Fab Lab-Fontecchio Arte nel Bosco, che animerà l’estate nel paesino della valle Subequana, attraverso iniziative culturali e una summer school organizzata con l’Accademia di belle arti dell’Aquila, progetto coordinato dal prof Maurizio Coccia e dal dottore di ricerca Valeria Pica.

Per avviare – si legge in una nota – un processo di riflessione corale su memoria e tempo di cambiamento attraverso la condivisione di idee, azioni e prospettive che possano ridisegnare l’identità dei luoghi.

Il borgo medievale di Fontecchio ha subito una profonda e inaspettata trasformazione sociale e urbanistica negli ultimi dieci anni dovuta alla ristrutturazione post-sisma del 2009.

Lo svuotamento del centro storico e la costruzione di moduli abitativi temporanei oltre il naturale sviluppo urbano del paese hanno impresso nell’immaginario collettivo l’idea di luoghi semi abbandonati in cui la comunità si è dispersa.

In parte tale percezione risponde alla realtà e proprio in virtù di questo, contestualmente al lavoro meticoloso e delicato della ricostruzione urbana, è fondamentale attivare azioni di ricostruzione del tessuto sociale che ha bisogno di nuove trame su cui inserire ricordi positivi e attività di promozione che portino allo sviluppo sociale ed economico del territorio.

IL PROGRAMMA

lunedì 15 – Immagine Immaginario, Marco Brandizzi, direttore ABAQ, Artista

martedì 16 – Storia dell’arte negli spazi aperti, Silvano Manganaro, docente di Storia dell’arte, Curatore

mercoledì 17 – Percorsi, parchi, boschi artistici: esempi internazionali, Cecilia Canziani, Curatrice

giovedì 18 – Il corpo nello spazio, Margherita Morgantin, docente di Anatomia artistica, Artista

venerdì 19 – Materia Natura Cultura, Italo Zuffi, docente di Tecniche della scultura, Artista

domenica 21, ore 12.00 – Presentazione pubblica dei progetti ex Convento di San Francesco

tutti gli incontri sono aperti al pubblico e si terranno presso l’Oasi di Fontecchio dalle 18,00 alle 19,30

Per informazioni 349-3844383.