“I SAPORI DI SAN MARTINO”, A CONGIUNTI DI COLLECORVINO VINO E PIATTI TIPICI


COLLECORVINO – Domenica 10 novembre torna a Congiunti di Collecorvino (Pescara) “I Sapori di San Martino”, la fiera mercato dedicata e pensata per tutta la famiglia.

Degustazione vini, prodotti culinari locali e della tradizione regionale, mercatino artigianale, fattoria didattica, laboratori per i più piccoli, musica folkloristica e tanto altro: dalle 10,00 del mattino fino a tardo pomeriggio andrà in scena una manifestazione che riesce a coinvolgere grandi e piccini.

Il vino è sicuramente il protagonista della manifestazione e grazie alla collaborazione con le cantine locali e il Movimento Turismo del Vino vi sarà la possibilità di degustare i migliori vini locali e non solo.

Una delle tradizioni contadine più amate sicuramente è quella dello “sdijuno”: a partire dalle ore 10,30 sarà possibile farlo con “ pipindune e ove” e “ cif e ciaf”.

Molto caratteristica è la benedizione dei mezzi agricoli, prevista per le 12,30, che avverrà nel terreno antistante l’area fieristica.

Gli appassionati avranno la possibilità di vedere sia macchine agricole moderne e tecnologiche ma anche e soprattutto d’epoca.

Per il pranzo l’associazione ha previsto due primi: sagne e fagioli ( Tondino del Tavo) e gnocchi funghi e tartufo, oltre che a gli immancabili arrosticini, e salsicce alla brace, e castagne presenti dal mattino.

Musica e divertimento saranno garantiti dalla presenza di Marco Petrucci, e nel pomeriggio dalla band “ Li Scapistrit”.

Oltre che la fattoria didattica, per i più piccoli è stato organizzato un laboratorio di semina grazie alla collaborazione con l’associazione Terra&Sogni: a partire dalle ore 15,00, i bimbi impareranno a seminare al meglio le colture stagionali.

Non di meno interesse sarà il mercato artigianale allestito all’interno del parco: oltre 20 hobbisti e artigiani esporranno realizzazioni in legno, gesso e tanto altro.

I Sapori di San Martino è una manifestazione che fonda le proprie radici nelle tradizione contadine, ma riesce ad esprimerle allo stesso tempo in chiave moderna.