IL GIRO D’ITALIA RIPARTE DA L’AQUILA E SALUTA L’ABRUZZO


L’AQUILA – Dopo le emozionanti fatiche della tappa di montagna tra Castel di Sangro e Campo Felice, l’Abruzzo saluta la carovana del Giro d’Italia dal capoluogo: L’Aquila.

Lunedì 17 maggio è in programma la decima tappa fino a Foligno in Umbria di soli 139 chilometri.

L’ultima volta che il capoluogo ha ospitato il Giro d’Italia è stato con l’arrivo nel 2019 e l’ultima partenza di tappa del Giro si registra nel 1989 (traguardo a Gubbio sempre in Umbria).

Piazza Duomo sarà il ritrovo a partire dalle 12,15 della carovana rosa, la sfilata a turno delle squadre partecipanti, la partenza ufficiosa alle 13,40 con il passaggio della carovana in corso Federico II, viale di Collemaggio e via Strinella per raggiungere dopo 8 chilometri di trasferimento il chilometro zero, per il via agonistico previsto alle 13,55 sulla strada statale 17.

Da lì la tappa rimarrà in provincia dell’Aquila nei primi 23 chilometri fino a Sella di Corno, poi lo sconfinamento nel Lazio e ancora verso nord in Umbria per raggiungere il traguardo di Foligno.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021