IL MEGLIO DELLA TRADIZIONE CASEARIA ALLA FIERA DELLA PASTORIZIA DI CROGNALETO


CROGNALETO – Gran successo e tanta curiosità per gli allevatori di Coldiretti alla fiera della pastorizia di Crognaleto (Teramo), che si è chiusa ieri mattina a Piano Roseto organizzata dalla Pro loco.

Centinaia di visitatori provenienti da tutta la provincia, e non solo, hanno visitato gli stand gialli che hanno letteralmente invaso la località montana dove, per la 159esima volta, si è svolta la tradizionale rassegna.

Particolarmente apprezzati sono state le produzioni locali con particolare riferimento al pecorino abruzzese ma hanno riscosso successo tutti i formaggi a pasta filata, gli stagioni e i semistagionati della tradizione casearia oltre ai salumi e agli immancabili arrosticini.

“Una bella manifestazione a cui abbiamo partecipato con grande entusiasmo – dice Coldiretti Teramo in una nota – la zootecnica è uno dei settori principali dell’economia agricola abruzzese e va incentivata anche con questo tipo di manifestazioni che creano curiosità e interesse da parte di turisti e curiosi”.