IL MERCATINO DELLA TORRE ANIMA SANTA JONA DI OVINDOLI NEI WEEKEND D’AGOSTO


OVINDOLI – Si svolgerà a Santa Jona a partire da sabato 24 e domenica 25 luglio e per tutti i successivi fine settimana di agosto in piazza Leonardi, la prima edizione del “Mercatino della Torre”.

L’Associazione dei Commercianti è promotrice dell’evento, organizzato assieme alla Pro Loco del posto e con il patrocinio del Comune di Ovindoli.

Gli espositori saranno tutti artigiani, aziende agricole con presidi slow food e creativi che presenteranno i loro prodotti originali in una cornice magica, all’ingresso di questo bellissimo borgo.

L’evento ha come scopo principale quello di rilanciare la microeconomia del paese, creando una sorta di polo artigianale che recuperi la frequentazione del centro storico, attraversando il mercatino fino a giungere sulla piazza principale per poi andare alla scoperta anche della Torre medievale di Santa Jona.

L’antico borgo fortificato che domina la pianura del Fucino faceva parte infatti, del sistema di avvistamento ottico delle rocche che metteva in comunicazione il Castello di Celano con quello di Rocca Calascio.

La cultura del luogo è legata alla tradizione della transumanza verticale, per cui i pastori locali svernavano sul costone santaionese che beneficiava dell’influenza mitigatrice del lago del Fucino: ancora oggi si possono visitare le aziende allevatrici che utilizzano i pascoli verdi della montagna.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021