IL PRIMO MAGGIO LUNGO IL CAMMINO SPIRITUALE DELLA VIA MARIANA


L’AQUILA – In occasione delle celebrazioni per il primo maggio, la parrocchia di Roio Poggio (L’Aquila), come ogni anno, invita tutta la cittadinanza, le comunità parrocchiali, i catechisti, i ragazzi, i giovani, le comunità religiose, i gruppi e le associazioni cristiane a partecipare al consueto appuntamento, per ripercorrere insieme il cammino spirituale lungo la via Mariana, mercoledì alle ore 15,30.

Il parrocco di Roio Poggio, don Osman Prada, sottolinea con poche parole l’essenza spirituale di questo appuntamento annuale.

“Il mese di Maggio richiama, nel cuore dei cristiani, la devozione alla Vergine Maria e la recita del santo Rosario – afferma don Osman – . La vera devozione alla Madonna consiste nell’imitare la sua vita: di figlia, di sposa e di madre. Imitare le sue virtù: fede, amore, dolcezza, castità, preghiera, mortificazione, umiltà e obbedienza….! Imitare la sua vita è una cosa possibile a tutti perché la sua vita è caratterizzata da tanta semplicità, laboriosità, fiducia piena nel Signore”.

“Il Rosario è una delle più eccellenti preghiere alla Madre del Signore – aggiunge il parroco – . Perciò, attraverso i secoli, i Santi, i Sommi Pontefici, hanno esortato i fedeli alla recita frequente del santo Rosario, preghiera di impronta biblica, incentrata sulla contemplazione degli eventi salvifici della vita di Cristo, cui fu strettamente associata la Vergine Maria”.

“Infine, il mese mariano e la memoria della beata vergine Madre della Chiesa ci invitano a vivere un particolare cammino di Chiesa, attingendo fede, dalla fede pasquale di Maria, attingendo perseveranza dalla perseveranza di Maria, attingendo fedeltà dalla fedeltà di Maria, attingendo speranza dalla speranza di Maria. E così ci avviciniamo al Cristo risorto, quasi condotti per mano proprio da Maria che, come ai servi di Cana, ripete anche a noi: ‘Fate tutto quello che Lui vi dirà'”.

All’arrivo previsto per le ore 17,15 verrà celebrata la messa, da don Carmelo Pagano Le Rose, dove ci sarà un momento di riflessione sulla missione di Maria nella chiesa del Risorto.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2020