IN TRE GIORNI AD AIELLI BOOM DI TURISTI


AIELLI – Aielli (L’Aquila) si conferma tra le mete turistiche più gettonate del territorio. Tantissimi i visitatori che hanno affollato il piccolo centro marsicano, che in 3 giorni ha visto la presenza di Migliaia di persone, con picco di turisti a ferragosto.

Un paese, Aielli, che ha saputo fare della cultura e dell’attenzione all’ambiente circostante, il suo biglietto da visita, che in pochi anni è riuscito a far conoscere il piccolo centro marsicano in tutta Italia e non solo.

Murales, sculture, la torre delle Stelle e le passeggiate immersi nella natura, un luogo che piace sempre di più ai turisti.

“Abbiamo registrato un risultato pazzesco considerando che siamo partiti da zero”, ha commentato il sindaco Enzo Di Natale. “In 3 giorni il nostro comune è stato preso letteralmente d’assalto dai visitatori. Certo questo non può e non deve essere visto come un punto d’arrivo, ma come l’ennesimo segnale che ci sprona a proseguire sulla strada della cultura, dell’ arte e dell’ ambiente per promuovere il nostro territorio”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022