ITALIANI IN AMERICA, ABRUZZO REGIONE D’ONORE AL GALA DELLA NIAF


NEW YOTK – Al 46esimo Gala della Niaf (National Italian American Foundation), svoltasi lo scorso sabato a Washington D.C., l’Abruzzo è stata la regione d’onore, pur senza rappresentanti della Regione, ufficialmente per via delle restrizioni per viaggiare negli Usa.

Tradizionalmente il Gala attira circa 1.200 partecipanti disposti intorno a 120 tavoli, com’é successo nel 2019 durante l’ultimo evento in presenza, quando la regione d’onore era il Molise. Questa volta i partecipanti erano 450 ed i tavoli erano 45. Comunque, la minor partecipazione é stata compensata dal numero record di vip presenti, a partire dal ministro dello sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, l’ambasciatrice d’Italia negli Usa, Mariangela Zappia, l’ex sindaco di Roma Ignazio Marino, e l’Ad di Fincantieri, Giuseppe Bono.

La rappresentanza abruzzese era composta dal console d’Italia a New York, Fabrizio Di Michele, l’influencer Angela Rapino e la figlia di Dean Martin, Deana Martin, mentre il governatore della Regione, Marco Marsilio e la first lady, Jill Giacoppo Biden hanno inviato presentazioni video.

Come nel 2019, anche questa volta il Gala della piú prestigiosa organizzazione italo-americana negli Usa si è svolto all’Omni Shoreham Hotel di Wahington D.C. ed è iniziato con il controllo del certificato di vaccinazione e/o tampone, poi si è passati ad un cocktail e in conclusione ad una festa “after hour” (a tarda ora).

Al Gala si è parlato molto del Film Forum dei Russo Brothers della Niaf (la madre dei fratelli Russo, Pat Gallupoli, è di origine abruzzese), che ha pesato sulla Regione per la mancanza di un’effettiva Film Commission, il che dimostra come la mancanza di leadership si rifletta anche nell’assenza di una Film Commission in Abruzzo.

Nella composizione fotografica: l’arrivo a D.C. di questo giornalista, assieme all’ex sindaco di Roma Ignazio Marino, con il presidente della Niaf Robert Allegrini, e la pagina della rivista della Niaf, “Ambassador”, con un articolo sul recente libro sull’Abruzzo di questo giornalista.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021