LA MAJELLA DALLO SPAZIO È UN CUORE DI NEVE


CHIETI – Un candido cuore ghiacciato incastonato nel verde degli Appennini: ecco come appare la Majella innevata nell’immagine scattata il 2 aprile dal satellite Sentinel-2, del programma di osservazione della Terra Copernicus gestito da Commissione europea e Agenzia spaziale europea (Esa).

“Un inizio di primavera nevoso per i nostri amici in Abruzzo!”, commenta l’Esa in un tweet.

“Ieri Sentinel 2 del programma Copernicus ha catturato questa bellissima cartolina spaziale del massiccio della Majella innevato. Che panorama”.

Lungo i bordi di questo cuore di ghiaccio si intravedono Sulmona, Campo di Giove, Fara San Martino e Caramanico Terme. Al centro del cuore, invece, svetta il Monte Amaro con i suoi 2.793 metri di altezza.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.