L’AQUILA, IL RISTORANTE YOICHI SI SPOSTA A PALAZZO PICA ALFIERI


L’AQUILA – Dopo il recente inserimento nella prestigiosa Guida Michelin, Yoichi compie un ulteriore step di crescita, trasferendosi negli ampi spazi del celebre palazzo aquilano Pica Alfieri.

La sala, finemente arredata da Marta Priore, giovane architetto di L’Aquila, e dai complementi d’arredo di Studio Design L’Aquila, sarà il teatro della consueta ma perennemente rinnovata sintesi culinaria tra tradizione giapponese e ricercatezza occidentale.

Le numerose e capienti sale del Palazzo, in particolare l’esclusiva “Galleria Donna Evelina”, ospiteranno cerimonie ed eventi di varie tipologie. Inoltre sarà presente una sala lounge bar interamente dedicata alla cultura della miscelazione del cocktail.

L’impiantistica è stata affidata a Masci Progetti, mentre la fornitura delle attrezzature a Steant Arredamento.

“Sono particolarmente emozionato, per me e per tutto lo staff Yoichi, in modo particolare per il nostro chef Claudio Cococcia”, dice in una nota il titolare Daniele Di Fabio. “È un progetto che parte da lontano, dalla voglia di offrire all’ospite un’esperienza immersiva sia nella ricerca culinaria, sia nella cornice storico-artistica di Palazzo Pica Alfieri. Ho voluto fortemente la partecipazione di sole aziende del territorio, che ringrazio infinitamente per la qualità dimostrata. Vi aspettiamo da giovedì, 22 settembre, data di apertura al pubblico”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022